Sono ore frenetiche in casa Inter. Entro il weekend, infatti, potrebbe essere emessa la sentenza sul caso che ha visto come protagonista in negativo Francesco Acerbi nei confronti di Juan Jesus, difensore del Napoli. L'ex Lazio rischia quindi non meno di dieci giornate di squalifica. Secondo le ultime indiscrezioni sarebbe comparsa un'immagine significativa; a quanto segue è stato l'emittente televisivo Sky Sport. 

Oltre ai diretti interessati, la Procura federale può ascoltare anche l'arbitro ed eventuali altri testimoni presenti domenica a San Siro. Inoltre sta analizzando tutte le immagini disponibili di Inter-Napoli. In particolare, c'è un'immagine che non scioglie del tutto i dubbi su quanto detto dal difensore interista ma è significativa per ricostruire l’accaduto: poco prima dello sfogo del difensore del Napoli con l'arbitro La Penna, sugli sviluppi di un calcio d'angolo c'è un corpo a corpo tra i due avversari: Acerbi va a terra e, quando si rialza, sembra dire qualcosa a Juan Jesus che lo rincorre e gli dà una spallata facendolo cadere. Successivamente l'Inter attacca e da centrocampo Acerbi sembra fare il gesto del "no" con la mano alta da lontano verso la difesa del Napoli. Le immagini sono sempre in campo largo quindi è impossibile dire di più e tantomeno decifrare il labiale, fatto sta che dopo pochi secondi il gioco si interrompe e Juan Jesus si reca dall'arbitro per denunciare il comportamento dell'avversario.

Juventus, Oppini scarica Allegri e manda un messaggio alla dirigenza
Scudetto Napoli: cosa dicono i pronostici