Fonseca non scalda i milanisti
Fonseca non scalda i milanisti

Si è presentato con grandi ambizioni, l'obiettivo di entrare nella storia del Milan per riscriverla e il sogno di diventare il primo allenatore straniero dopo Mourinho a vincere in Italia ma Paulo Fonseca ancora non scalda i cuori dei tifosi del Diavolo. Regna ancora un certo scetticismo anche per una campagna acquisti che stenta a decollare. Sulle capacità del neo-tecnico rossonero dice la sua anche Fabio Ravezzani.

La provocazione di Ravezzani su Fonseca

Il direttore di TeleLombardia scrive su twitter: "Sia messo agli atti che per me Fonseca è un buon allenatore. Forse anche ottimo, che però avrà bisogno di ottimi rinforzi per vincere, altrimenti rischierà di passare per scemo come Pioli a un certo punto. O come Inzaghi, a un  certo punto. Ma lui aveva ottimi calciatori…"

La replica dei tifosi sui social

Fioccano le reazioni: "Va protetto e aiutato con almeno 4 buoni acquisti. Lo faranno?" e poi: "Direttore comunque molto difficile capire la strategia del Milan questa estate. Non si sta andando ne verso un Milan giovane ne uno esperto... Si stanno cercando solo profili low cost un po' esperti ma che in sostanza non si sa se funzionano" e anche: "Condivido pienamente"

C'è chi scrive: "Direttore, "per vincere" cosa?  Fonseca va bene per quello che vuole Cardinale. Arrivare quarti.Stop." e anche: "Ne vince sempre solo uno. Gli altri sono tutti scemi? No assolutamente. Per ogni allenatore va fatta disamina in base a mille fattori.. prima di dire se scemo o fortunato o fenomeno." oppure: "La rosa del Milan è tutt'altro che scarsa. Bisogna ovviamente migliorarla come ha detto lei con 2/3 ruoli fondamentali. Anche Pioli aveva ottimi giocatori, ma non capì assolutamente più nulla da Milan - Roma in poi. 1 anno e mezzo fa."

I tifosi sono scatenati: "Leao, Theo, pulisic, loftus cheek e maignan non mi sembrano così scarsi direttore" e poi: "Direttore, ma i suoi ospiti che si lamentano dell'italiano di Ibra e Fonseca… forse visto che sono grandi giornalisti si poteva fare un intervista in inglese così i misunderstanding si evitano. (O serve un “corso d’inglese “ ai giornalisti??!)" e infine: "Fonseca è uno scemo non sa contare da uno a cinque con le dita"

 

Inter, il like di Calhanoglu a post Biasin spaventa i tifosi
Milan, Morata sempre più lontano dalla Spagna: anche la moglie è stufa