Sta scatenando una polemica accesa sui social la "moviola" di Tancredi Palmeri sull'episodio che ha fatto scattare la rabbia del Napoli a Barcellona, ovvero il rigore non concesso su Osimhen. Il giornalista di Sportitalia scrive su twitter

Mi dispiace ma si stanno sbagliando tutti clamorosamente nel dire che fosse rigore su Osimhen. Non solo non c’è fallo, ma nell’immagine si vede chiaramente che è persino Osimhen per primo a prendere il piede del marcatore,  si vede netto che lo prende prima Osimhen cioè ma non c’è nemmeno da giudicare

Fioccano reazioni indignate: "Domanda, l'hanno visto al VAR? Se si non c'era bisogno allora di richiamare l'arbitro al OFR?" e poi: "Se il metro di giudizio sono i rigori regalati alla tua Inter(udinese, genoa) questi sono tutti rigori. Della mancata espulsione del giocatore del Barca cosa dici? Del fallo laterale regalato da cui nasce il terzo gol? Fosse successo all'Inter avresti fatto editoriale dopo il triplice fischio" e anche: "Perché sennò dovresti ammettere che era rigore anche quello di Acerbi su Osimhen, inoltre l'immagine è tagliata"

C'è chi scrive: "Osimhen va dritto per la sua strada, è il difensore del Barça che pesta il piede a lui. Rigore sacrosanto" e ancora: "Ma sei serio? Perché Osi prosegue la sua corsa ed ha la disponibilità della palla…Rigore netto" e infine: "In Italia, l'intera AIA lo avrebbe valutato come step on foot e concesso come rigore! Le immagini non si possono interrompere a piacimento, ma le devi vedere per intero: quello che mostri è un primo contatto innocuo, il fallo in danno di Osi viene dopo! P.S. sono interista"

Caso-Milan, sul web i tifosi sono scatenati
Scudetto Napoli: cosa dicono i pronostici