Insoddisfatto dal lavoro svolto in questa stagione dal giovane tecnico spagnolo Guille Abascal, lo Spartak Mosca è alla ricerca di un nuovo allenatore per la prossima stagione. Tra i diversi candidati presi in considerazione dal più blasonato club russo, che attualmente occupa il sesto posto in campionato, è spuntato fuori anche il nome di Maurizio Sarri, recentemente dimessosi da allenatore della Lazio. Stando ai media russi, però, il tecnico toscano non diventerà il quarto allenatore italiano nella storia dello Spartak dopo Nevio Scala, Massimo Carrera e Paolo Vanoli: avrebbe infatti rifiutato la proposta moscovita. Il motivo? Come riportato dal giornalista russo Maxim Nikitin nel podcast del sito Championat.com, Sarri ha già trovato un accordo con il Milan per la prossima estate. "Ragazzi, in estate allenerò il Milan": questa la risposta data dall’ex tecnico laziale ai rappresentanti dello Spartak secondo quanto raccolto in Russia.

Alberto Farinone

Inter, sirene inglesi per un big: rinnovo lontano?
Milan-Roma, Tassotti spiega che cosa deciderà l'Euroderby

Direttore responsabile: Cosimo Bisci
Redazione: Via Mariani, 8 - Cernusco sul Naviglio - 20063 
Editore: Contenuti Digitali S.r.l. - C.F. e P.I. 04012790616
Sede legale: Via Verdi, 3 - Pietramelara - 81051

Powered by Slyvi