Una buona e una brutta notizia per i tifosi del Napoli da Tbilisi. La buona: la Georgia di Kvaratskhelia si è qualificata per Euro 2024, con tanto di festosa invasione di campo alla fine della gara con la Grecia, giocata alla Dinamo Arena. È la prima volta che la Nazionale del paese caucasico si qualifica per un grande torneo internazionale, nella fattispecie gli Europei. Pass per la Germania strappato ai rigori, dopo lo 0-0 dei tempi regolamentari e supplementari. E la brutta notizia qual è? Che si è fatto male Kvara. La stella del Napoli è stata costretta a lasciare il campo al 4' del secondo supplementare per un problema muscolare, toccandosi l'inguine. Saranno necessari gli esami per stabilire l'entità dell'infortunio, che non sembra di poco conto purtroppo. Kvaratskhelia ha comunque seguito con apprensione gli ultimi minuti del match dai bordi del campo, scoppiando in un pianto liberatorio dopo il rigore decisivo per la sua Nazionale. Adesso si tratta solo di capire quando potrà tornare.

Aggiornamento!!! Dopo la partita è diventato virale un video dallo spogliatoio della Georgia, durante i festeggiamenti per la qualificazione, in cui si vede Kvaratskhelia cantare e ballare coi compagni. Immagini rassicuranti, che mostrano Khvicha sorridente e - pare - in buona salute, che inducono a un moderato ottimismo i sostenitori partenopei. Poi, in diretta tv, il clamoroso annuncio di Kvaratskhelia raggiante: "Diventerò papà".

Sentenza Acerbi, Varriale indignato: Qualcuno dovrà spiegare
Scudetto Napoli: cosa dicono i pronostici