Alessandro Buongiorno in maglia Torino
Alessandro Buongiorno nel mirino del Napoli

Dopo Spinazzola e Marin, il Napoli sta finalizzando un altro colpo in difesa, Alessandro Buongiorno. Dopo Rafa Marin e Leonardo Spinazzola, il terzo rinforzo estivo del club azzurro sarà il difensore del Torino, pronto a trasferirsi a titolo definitivo: venerdì sosterrà le visite mediche e presto si aggregherà alla formazione di Antonio Conte, che da domani comincerà la preparazione in Val di Sole, a Dimaro, come ogni anno.

Pecci parla di Buongiorno

Sul centrale si è soffermato Eraldo Pecci, doppio ex del Torino e del Napoli, che intervenuto al microfono di Radio Kiss Kiss, ha parlato del quasi ex difensore torinista e non solo: "Buongiorno è un difensore di sicuro affidamento, speriamo che cresca ancora perché ha margini di miglioramento. Non è Nesta Maldini, ma è molto affidabile".

Pecci e i giovani italiani

I giovani italiani? Se gli italiani non sono più quelli di una volta è perché ci sono troppi tatticismi in Italia, mentre all’estero lasciano liberi il talento. Se non escono più i Baggio, i Zola e i Del Piero un motivo c’è, non siamo diventati scarsi. Noi vinciamo con le categorie degli Under perché le altre nazioni gli under li portano in nazionale maggiore per quanto siano forti".

 

 

 

La Juve ufficializza Thuram, il fratello Marcus ironizza e scatena il derby d'Italia sul web
Morata-Milan, altro indizio: l'Atletico Madrid forte su Kolo Muani del Psg