Intervenuto a Sky Sport 24, Mauro Tassotti ha presentato l'euroderby che domani sera metterà di fronte in Europa League Milan e Roma. L'ex rossonero ha spiegato:

Le ultime sfide dicono con il Milan sia al momento è un gradino più su rispetto alla Roma. Poi, ovvio, i giallorossi con De Rossi sono cambiati. Questa è una bella Roma, che ha ottenuto grandi risultati in un momento non semplice come quello che comporta il cambio di allenatore. De Rossi è stato bravo a cambiare un po' registro e sono arrivati i risultati. Sono curioso di vedere la gara di domani, ma penso che il Milan resti favorito. Ha tentennato a dicembre e gennaio, ma ora viaggia più o meno come l'Inter.

Poi, sulle armi a disposizione di DDR per far male alla squadra di Pioli, Tassottitaglia corto: 

Davanti hanno Dybala e Lukaku che sono attaccanti importanti. Uno è campione del mondo, l'altro ha fatto grandi cose con l'Inter e anche quest'anno sta facendo bene. Però, non credo che la gara la decideranno gli attaccanti... sarà una questione di atteggiamento. Penso che il Milan proverà a fare una partita di attacco, ma deve essere bravo a restare solido, come sta facendo dopo il periodo no.

Clamoroso dalla Russia: Sarri ha già un accordo con il Milan
Scudetto Napoli: cosa dicono i pronostici