Tra i 30 pre-convocati dell'Olanda per EURO 2024 spicca l'assenza di uno dei migliori giocatori dell'attuale Serie A: Joshua Zirkzee. Il centravanti del Bologna, tra i trascinatori della squadra di Thiago Motta qualificatasi alla prossima edizione della Champions League, è stato nuovamente lasciato a casa dal C.T. Oranje Ronald Koeman, che continua a preferirgli altri attaccanti come Malen, Brobbey e Weghorst.

Un rapporto che stenta a decollare quello fra Zirkzee e i Tulipani: nonostante le giocate di classe sopraffina mostrate in Italia, il 22enne scuola Bayern non ha ancora esordito in nazionale maggiore. Una scelta a sorpresa che, paradossalmente, potrebbe nuocere pure al Bologna: qualora si fosse messo in mostra anche all'Europeo, il prezzo di Zirkzee sarebbe lievitato ulteriormente, con la concreta possibilità di scatenare un'asta internazionale per il suo cartellino. In ogni caso, seppur snobbato in patria, gli estimatori del classe 2001 non mancano di certo, in Italia così come in tutta Europa.

Alberto Farinone

Stankovic riparte dalla Russia: è il nuovo tecnico dello Spartak Mosca
“e4life” agli Internazionali di Tennis a Roma per inattivare i virus respiratori (influenza e Covid)

Direttore responsabile: Cosimo Bisci
Redazione: Via Mariani, 8 - Cernusco sul Naviglio - 20063 
Editore: Contenuti Digitali S.r.l. - C.F. e P.I. 04012790616
Sede legale: Via Verdi, 3 - Pietramelara - 81051

Powered by Slyvi