Sport E Vai  Sport e Vai
Mercoledì 12 Giugno 2024
SEGUI SPORTEVAI SU

Juventus: Thiago Motta lascia il Bologna, Pioli fa pace con il Milan

23/05/2024 16:18

Juventus: Thiago Motta lascia il Bologna, Pioli fa pace con il Milan |  Sport e Vai

Sono giorni caldissimi per il mercato delle panchine. Oggi il Bologna ha comunicato l'addio con Thiago Motta, il tecnico che ha riportato i rossoblù in Champions, mentre domani il Milan ufficializzerà con un comunicato la fine del rapporto con Pioli ma con l'happy-end.

Il comunicato del Bologna su Thiago Motta

Quella di domani, venerdì 24 maggio contro il Genoa, sarà l'ultima presenza di Thiago Motta sulla panchina del Bologna. Dopo la festa per la storica qualificazione in Champions League, l'allenatore italo-brasiliano ha comunicato alla società di non voler rinnovare il proprio contratto preparandosi così ad approdare alla Juventus. “In questi due anni ho conosciuto un allenatore preparato e vincente, che ha dato alla squadra un’identità di gioco brillante  - ha dichiarato il presidente dei felsinei Joey Saputo -. Il traguardo della qualificazione in Champions League consegna lui e tutti i giocatori alla storia del nostro Club. Avrei voluto che rimanesse al Bologna, ma non posso che ringraziare lui e il suo staff per queste stagioni meravigliose e augurargli il meglio per il futuro”.

La prossima settimana potrebbe essere quella decisiva per l'incontro tra Giuntoli e Thiago per stabilire le strategie in vista della prossima stagione, soprattutto per quanto riguarda il mercato. In attesa dell’ufficialità, filtrano i dettagli del contratto che legherà l'italo-brasiliano alla Juventus. Si parla di un triennale, fino al giugno 2027, per una cifra vicina ai 3,5 milioni netti più bonus a stagione.

Thiago Motta ringrazia Bologna

Anche il tecnico ha diramato un comunicato all'Amsa per ringraziare la città che l'ha fatto esplodere come allenatore: "In questi due anni abbiamo vissuto insieme un ciclo di grande crescita per tutti, per me, per i ragazzi e anche per la società. Sono fiero di aver portato il Bologna in Champions League senza mai tradire la nostra filosofia di gioco e la grande passione dei tifosi che ci hanno spinto e motivato in ogni momento. Ringrazio il presidente Joey Saputo. Ringrazio e abbraccio tutti i miei giocatori che in queste due stagioni hanno aderito alla nostra idea di calcio, impegnandosi fin dal primo giorno. Ringrazio tutte le persone che lavorano con dedizione quotidiana per questo club. Ringrazio Bologna e i bolognesi perché mi hanno reso un uomo felice".

Il Milan fa pace con Pioli

Divorzio anche in casa Milan ma Pioli e il club rossonero si lasceranno con una stretta di mano e senza contrasti. Domani il Milan ufficializzerà infatti la fine del rapporto col tecnico, annunciando una separazione consensuale. Niente esonero, dunque, con i relativi possibili strascichi sul piano economico e contrattuale da ambo le parti. Una volta chiusa la parentesi rossonera, l'allenatore potrà trovare subito una nuova sistemazione per la prossima stagione. L'ultimo saluto sabato nel match con la Salernitana.


Tags: milan thiago motta pioli

Articoli Correlati