Sport E Vai  Sport e Vai
Giovedì 17 Giugno 2021
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Inter, Conte spiega importanza gara con la Juve

14/05/2021 18:00

Inter, Conte spiega importanza gara con la Juve |  Sport e Vai

Prosegue il silenzio dell'Inter, che anche in vista del derby d'Italia di domani sera ha deciso di non programmare alcune conferenza stampa. Antonio Conte ha però presentato il match dell'Allianz Stadium contro la Juventus ai microfoni di InterTv.

Il primo pensiero di Conte è per la vittoria di San Siro all'andata, con le reti di Arturo Vidal e Nicolò Barella a decidere la contesa a favore dei nerazzurri:

Nel corso della stagione, le partite contro i più forti ti aiutano a valutare il tuo livello. Per questo penso che all'andata sia stato molto importante vincere. Battere la squadra che per nove anni si è dimostrata la più forte ci ha permesso di guadagnare molta autostima. Però, è anche vero che siamo stati bravi a gestire quel risultato, perchè la vittoria avrebbe potuto indurci a pensare di essere i più forti, finendo per renderci arroganti o presuntuosi. Per questo, avrebbe potuto anche essere l'inizio della fine. Invece, penso che siamo stati bravi a trarre il meglio da quella partita. Dagli la giusta importanza, senza montarci la testa ci ha permesso di proseguire sulla giusta strada. 

Poi, Conte si sofferma sul divario che l'Inter è riuscita a crearsi alle spalle

Sinceramente non mi aspettavo che il rapporto di forza tra noi e le altre cambiasse così tanto nel girone di ritorno. Credevo che sarebbe stato un campionato molto equilibrato. A ben vedere, però, l'equilibrio c'è stato, è l'Inter che ha preso la propria strada ed è andada dritta al traguardo. Dietro però è ancora tutto equilibrato e sarà così fino all'ultima giornata. Noi abbiamo fatto qualcosa di inatteso, anche per il come è arrivato lo scudetto, e siamo stati bravi.

Il tecnico nerazzurro presenta poi la gara che domani vedrà contro la sua ex squadra:

Tutti i giocatori dell'Inter devono scendere in campo che ogni partita vale tre punti, esattamente come le altre. Il campionato si vince facendo meglio delle altre sulle 38 partite. Ogni vittoria, però vale sempre tre punti, che sia con la prima o con l'ultima della classe. Ovvio, poi, che quando si affrontano squadre importanti come la Juventus sia inevitabile una difficoltà molto più elevata. La vittoria, però, vale sempre tre punti.

Infine, sul percorso dei suoi due anni in nerazzurro, Conte spiega:

Abbiamo recuperto 39 punti in due stagioni alla Juve? Vero, però, mi piace pensare come in un campionato estremamente equilibrato come quello in corso, ci sia stata una squadra capace di cose straordinarie. Una squadra che si è staccata da un gruppo in perfetto equilibrio. E il merito di questo io lo do ai calciatori e a tutta l'Inter.


Tags: juventus inter antonio conte

Articoli Correlati