Sport E Vai  Sport e Vai
Martedì 21 Settembre 2021
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Mvp, la scelta scatena le proteste dei milanisti

31/05/2021 19:27

Mvp, la scelta scatena le proteste dei milanisti |  Sport e Vai

Quando si stila una classifica o si eleggono i migliori è impossibile incontrare i gusti e rispecchiare i pareri di tutti. Lo stesso vale con le scelte degli Mvp della stagione ufficializzate oggi dalla Lega Serie A. A far discutere i social e, in particolare, i tifosi del Milan è la scelta di assegnare il premio di miglior centrocampista a Nicolò Barella, preferendo il metronomo nerazzurro all'uomo simbolo del ritorno in Champions League dei rossoneri: Franck Kessie.

Sui social c'è chi scrive: "Kessie gioca a golf" e chi spiega: "Kessie è un ottimo giocatore, se il Milan avesse vinto lo scudetto avrebbe preso lui questo titolo, rimangono titoloni del cavolo", e ancora: "D’accordo su tutti tranne Barella, secondo me la stagione di Kessie è stata mostruosa. Poi aggiungo Zielinski e De Paul", "Migliore Kessie…ma nessuno lo dice", "Ha vinto in carrozza perchè aveva una squadra forte dietro, Kessiè ci ha letteralmente portati da solo al secondo posto. C'è una bella differenza".

E non manca ovviamente il parere di chi ritiene giusta la scelta fatta dalla Lega. C'è chi scrive: "Kessie il 99% dei milanisti quando vincevano le champions dicevano che era giusto premiare col pallone d'oro un vincitore della coppa... ora pretendono che la vinca un perdente....", e ancora: "Va bene allora , spera che il prossimo anno ti ridiano 20 rigori, così magari Kessie prova a vincere il titolo di MVP". E, infine, chi cerca di fare da paciere: "Kessie o Barella cambia poco, due fenomeni comunque".


Tags: milan inter Franck Kessie barella

Articoli Correlati