Sport E Vai  Sport e Vai
Mercoledì 21 Aprile 2021
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Inter, Conte elogia Lukaku e pensa a nuovo ruolo per Eriksen

26/01/2021 23:12

Inter, Conte elogia Lukaku e pensa a nuovo ruolo per Eriksen |  Sport e Vai

Antonio Conte è felicissimo al termine del derby di Coppa Italia vinto in rimonta sul Milan. Il tecnico nerazzurro per il secondo anno consecutivo ha guidato i suoi alla semifinale del trofeo tricolore, dove l'Inter affronterà la vincente di Juventus-Spal.

Inter, parla Conte

Ecco le parole di Conte ai microfoni della Rai:

"Siamo in semifinale, come l'anno scorso. Merito soprattutto ai miei calciatori, che hanno avuto la giusta interpretazione di questo derby dal primo all'ultimo minuto. Abbiamo battuto un'ottima squadra, che non è prima per grazia ricevuta. Sono contento di aver passato il turno. L'espulsione di Ibra? Anche in undici contro undici abbiamo avuto occasioni importanti, meritavamo di segnare anche prima. Nel finale abbiamo creato tanto, dobbiamo riflettere sulle occasioni sbagliate. Dobbiamo essere più cattivi e determinati sotto porta, per quello che costruiamo facciamo troppi pochi gol".

Conte su Lukaku

Quindi sui nervi tesi tra Lukaku e Ibra:

"I derby sono questi, non sono passeggiate di salute. È inevitabile sentirlo, da ambo le parti. Per questo motivo è giusto dedicare la vittoria di stasera ai tifosi, soprattutto a quelli che sono venuti a incitarci e a far sentire la loro presenza quando eravamo sul pullman. Lukaku? Durante la partita gli animi sono accesi, lo so perché ho fatto il calciatore. Ci sono situazioni in cui ci si arrabbia, l'importante è che rimanga sempre nella giusta dimensione. Mi ha fatto anche piacere vedere Romelu così sul pezzo, ha litigato con Ibra che ha dentro la cattiveria del vincente. Credo che anche sotto questo punto di vista stia crescendo, se ogni tanto si arrabbia mi fa solo piacere". 

Conte su Eriksen

Infine sul match-winner, Eriksen:

"È un mese che ripeto che l'Inter non prenderà nessuno e che non si priverà di nessuno. Sto lavorando molto con Eriksen per trovare un'alternativa tattica a Brozovic, lui è un ragazzo molto intelligente, ha qualità e fa parte del progetto. Sono contento che abbia fatto quel gol, ho esortato perché tirasse lui la punizione e mi auguro che questo gol lo sciolga un pochettino. Gli vogliamo tutti bene, forse è fin troppo un ragazzo per bene e pulito". 


Tags: milan inter conte

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE