Sport E Vai  Sport e Vai
Venerdì 30 Luglio 2021
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Superlega: Uefa durissima contro i club

18/04/2021 23:41

Superlega: Uefa durissima contro i club |  Sport e Vai

Uefa durissima contro la Superlega a cui starebbero pensando alcuni grandi club europei. L'attacco arriva attraverso un comunicato congiuto alle leghe Nazionali che condanna l'iniziativa che andrebbe stravolgere il mondo del calcio, istituendo una competizione destinata all'elité del calcio europeo e alternativa alla Champions League, quindi estranea a Fifa, Uefa e leghe nazionali.

Le mosse dell'Uefa

Le mosse della Uefa dovrebbero essere durissime e potrebbero anche portare all'esclusione dei club aderenti alla Superlega dai rispettivi campionati, così come dalle coppe europee e dei calciatori degli stessi club dalle competizioni nazionali come Europei e Mondaili. Detto questo, la questione ha scatenato una vera e propria guerra che ha visto anche il parere negativo del  presidente della FIgc Gabriele Gravina, che dichiarato: "siamo sempre stati contro la Superlega". E anche l'Eca (l'associazione dei principali club calcistici europei) si è opposta al progetto.

Come potrebbe essere la Superlega

La prima edizione dovrebbe andare in scena tra due anni. Sarà dunque la stagione 2022/2023 a inaugurare questo torneo indipendente a cui stanno lavorando da mesi, forse anni, le maggiori personalità dei club più importanti d'Europa.  

Secondo le ultime indiscrezioni, le squadre ammesse dovrebbero essere 20, con 15 club fissi perché fondatori e 5 a meritarsi l'ingresso in Superlega, con molta probabilità, grazie alle prestazioni della stagione. Con molta probabilità si tratterà di una competizione a due gironi da 10 squadre, con gare di andata e ritorno e, al termine dei due mini campionati, le finali tra le prime quattro di ogni girone.

Le probabili italiane invitate

Tra i club italiani dovrebbero essere 3-4 club italiani, con un nome ancora incerto e tre un po' meno misteriosi, che sono Inter, Milan e Juventus. Sei sarebbero, invece, i club inglesi, tre quelli spagnoli, ma la questione è ancora tutta da definire, così come le prossime mosse di tutti gli organi coinvolti.


Tags: juventus milan inter uefa superlega

Articoli Correlati