Sport E Vai  Sport e Vai
Mercoledì 12 Giugno 2024
SEGUI SPORTEVAI SU

Italia, Spalletti lascia a casa Politano e Immobile ma chiama Fagioli nei 30 preconvocati

23/05/2024 16:09

Italia, Spalletti lascia a casa Politano e Immobile ma chiama Fagioli nei 30 preconvocati |  Sport e Vai

A distanza di 1055 giorni dal trionfo di Wembley, inizia una nuova avventura europea per la Nazionale, che venerdì 31 maggio si radunerà al Centro Tecnico Federale di Coverciano per cominciare la preparazione a UEFA EURO 2024. Il Ct Luciano Spalletti - che giovedì 6 giugno diramerà la lista degli Azzurri che prenderanno parte al Campionato Europeo - ha convocato 30 calciatori per il raduno: prima chiamata in Nazionale per il difensore del Bologna Riccardo Calafiori, che nel 2022 aveva preso parte agli stage dedicati ai calciatori di interesse nazionale, e seconda convocazione per il centrocampista della Juventus Nicolò Fagioli a un anno e mezzo di distanza dalla prima e unica presenza in maglia azzurra in occasione dell’amichevole con l’Albania del novembre 2022 e dopo che il giocatore della Juve era appena rientrato dopo lo stop di sette mesi per squalifica legata al caso-scommesse. 

Seconda chiamata anche per Raoul Bellanova (Torino) e Michael Folorunsho (Verona), già convocati a marzo per le due amichevoli negli Stati Uniti con Venezuela ed Ecuador. Tornano in Nazionale il centrocampista del Torino Samuele Ricci e il portiere della Lazio Ivan Provedel, assenti rispettivamente dal novembre 2022 e dal novembre 2023.

Le esclusioni eccellenti

All'appello mancano nomi forti, Politano su tutti ma anche Immobile, Locatelli e Bonaventura oltre all'infortunato Zaniolo. Prima della partenza per la Germania, fissata per lunedì 10 giugno, la Nazionale disputerà due test amichevoli: martedì 4 giugno con la Turchia (ore 21, stadio ‘Renato Dall’Ara’ di Bologna) e domenica 9 giugno con la Bosnia ed Erzegovina (ore 20.45, stadio ‘Carlo Castellani’ di Empoli). All’indomani del match con la nazionale bosniaca l’Italia raggiungerà la Germania, dove nel quartier generale di Iserlohn sosterrà le ultime sedute di allenamento prima dell’esordio nel Campionato Europeo in programma sabato 15 giugno a Dortmund con l’Albania.

I convocati per il raduno

Portieri: Gianluigi Donnarumma (Paris Saint Germain), Alex Meret (Napoli), Ivan Provedel (Lazio), Guglielmo Vicario (Tottenham);
Difensori: Francesco Acerbi (Inter), Alessandro Bastoni (Inter), Raoul Bellanova (Torino), Alessandro Buongiorno (Torino), Riccardo Calafiori (Bologna), Andrea Cambiaso (Juventus), Matteo Darmian (Inter), Giovanni Di Lorenzo (Napoli), Federico Dimarco (Inter), Gianluca Mancini (Roma), Giorgio Scalvini (Atalanta);
Centrocampisti: Nicolò Barella (Inter), Bryan Cristante (Roma), Nicolò Fagioli (Juventus), Michael Folorunsho (Hellas Verona), Davide Frattesi (Inter), Jorginho (Arsenal), Lorenzo Pellegrini (Roma), Samuele Ricci (Torino);
Attaccanti: Federico Chiesa (Juventus), Stephan El Shaarawy (Roma), Riccardo Orsolini (Bologna), Giacomo Raspadori (Napoli), Mateo Retegui (Genoa), Gianluca Scamacca (Atalanta), Mattia Zaccagni (Lazio).

La Nazionale si radunerà venerdì 31 maggio a Coverciano e, dopo la conferenza stampa del Ct Luciano Spalletti, inizierà nel pomeriggio la preparazione a EURO 2024. Si proseguirà con un programma denso di impegni: una seduta di allenamento al giorno, un’attività riservata ai Media e alcune iniziative istituzionali. Poi martedì 4 giugno la prima amichevole, a Bologna con la Turchia, al termine della quale è previsto il rientro al Centro Tecnico Federale. Il giorno dopo, gara di allenamento con la Nazionale Under 20 per dare 90’ anche ai calciatori non impiegati con la Turchia.

A quel punto, il Ct darà il ‘rompete le righe’ e si concentrerà sulle ultime scelte da fare per chiudere la lista dei convocati per il Campionato Europeo, che verrà ufficializzata giovedì 6 giugno. Il gruppo dei convocati farà dunque rientro a Coverciano venerdì 7: in programma la sessione di foto ufficiali per l’Europeo (sabato 8), la seconda amichevole, domenica 9 a Empoli con la Bosnia Erzegovina, poi l’ultimo allenamento al Centro Tecnico Federale e la partenza per la Germania nella giornata di lunedì 10. In serata, arrivo a Iserlohn, la cittadina della Renania che ospiterà il team base camp dell’Italia durante l’Europeo, con gli Azzurri che alloggeranno all’Hotel VierJahreszeiten.


Tags: nazionale spalletti fagioli

Articoli Correlati