Sport E Vai  Sport e Vai
Martedì 15 Giugno 2021
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Skriniar rivela aneddoto sull'addio di Conte

11/06/2021 13:12

Skriniar rivela aneddoto sull'addio di Conte |  Sport e Vai

Non ha lesinato energie nonostante gli Europei alle porte tanto da agognare già le vacanze Milan Skriniar che si confessa a Futbal Pravda, a tre giorni dall'esordio contro la Polonia. Il difensore slovacco parla della cavalcata scudetto con l'Inter, ricorda che l'eliminazione in Champions è stata una molla per reagire in campiionato e rivela alcune cose su Conte

Conte, che ora è il nostro ex allenatore, ci ha pian piano instillato la sua visione del calcio, arrivando a farci capire come stare in campo. In primo luogo ci ha influenzato con la sua mentalità vincente. Noi giocatori lo abbiamo seguito, dando tutte le nostre forze per arrivare al risultato. Abbiamo vinto il titolo e anche con un grande vantaggio. Ovviamente anche Spalletti negli anni precedenti voleva vincere e ha dato il massimo, Conte ha aggiunto qualcosa in più e ha avuto successo. Nel primo anno con lui abbiamo raggiunto la finale di Europa League, quest'anno abbiamo vinto lo scudetto. Ha svolto un ruolo significativo in questi successi. Il fatto che se ne sia andato ha sorpreso me e credo anche i compagni con i quali ho parlato. L'ho scoperto solo dopo essere venuto in Slovacchia e ancora non ne conosco i motivi

Ultime riflessioni sul futuro


"Non affronto questo problema ora. Voglio restare all'Inter, difendere lo scudetto in nerazzurro: è ancora vero. Nelle prossime settimane mi concentrerò sulle partite della Nazionale. Le voci di mercato non mi disturbano, non mi distraggono".

 

 


Tags: inter conte Skriniar

Articoli Correlati