Sport E Vai  Sport e Vai
Giovedì 22 Febbraio 2024
SEGUI SPORTEVAI SU

Wawrinka: Non mi interessa far punti incredibili, ma vincere le partite

29/05/2016 18:23

Wawrinka: Non mi interessa far punti incredibili, ma vincere le partite |  Sport e Vai

Stan Wawrinka commenta con soddisfazione la sua prova contro Viktor Troicki negli ottavi di finale del Roland Garros: "Posso ancora migliorare, ma per me quella di oggi è stata una bella vittoria, ho fatto un gioco assai solido. Le condizioni erano difficili, il campo un po' pesante, ed avevo di fronte un giocatore che conosco bene, contro cui non è facile esprimesi al meglio. In avvio ero un po' agitato, poi in qualche modo ho pulito il mio gioco ed ho chiuso molto bene". La serenità è il segreto di Wawrinka in questi giorni: "Mi sono avvicinato alla gara in modo perfetto. Sono rimasto calmo, nonostante la perdita del secondo set. Io scendo in campo per vincere, non per brillare o per fare punti incredibili. So che posso giocare meglio, ma la cosa importante non è giocare il mio miglior tennis, ma vincere". Quindi sul divertente scambio  con un giovanissimo raccattapalle: "Ero un po' annoiato, stavo chiacchierando con il raccattapalle. Gli ho chiesto se avesse giocato a tennis e ha detto di sì. Gli ho fatto: ok, giochiamo un po. Per lui è stato bello, credo lo sia stato anche per il pubblico e io mi sono tenuto occupato".


Tags: roland garros stan wawrinka Viktor Troicki

Articoli Correlati