Sport E Vai  Sport e Vai
Giovedì 18 Agosto 2022
SEGUI SPORTEVAI SU

Napoli, le mille emozioni e il messaggio di Mertens: tifosi scatenati

28/11/2021 23:00

Napoli, le mille emozioni e il messaggio di Mertens: tifosi scatenati |  Sport e Vai

Il Napoli vince 4-0 contro la Lazio. Ma nella serata bagnata c’è di tutto e di più. Nella testa dei tifosi azzurri c’è la vetta della classifica ritrovata in solitaria, c’è il ricordo per Diego Armando Maradona, c’è il ritorno al gol di Dries Mertens e c’è il ritorno di Maurizio Sarri. Tanti temi per una serata sola, tanti temi che la squadra di Luciano Spalletti esalta alla grande.

La gioia dei tifosi

Sui social esplode la gioia e le emozioni dei tifosi del Napoli perfettamente sintetizzate dal messaggio di Andrea: “Mi sono emozionato nel pre-partita, mi sono emozionato a guardarvi giocare. Grazie ragazzi per questa splendida serata, Diego sarebbe orgoglioso di voi”. La serata perfetta del Napoli è anche la serata perfetta di Dries Mertens: complici alcuni problemi fisici il giocatore belga ha cominciato la stagione come una “seconda scelta”, la carta d’identità non aiuta di certo ma ora che la squadra ha bisogno di lui, Ciro ha risposto presente e dopo il primo gol ha anche fatto capire a tutti di voler rimanere a Napoli: “Fantastici. Alle difficoltà si risponde con la squadra. Io resto qua. Sei grande Mertens”. Ma ovviamente tanti applausi vanno anche a Luciano Spalletti: “La serata perfetta. Grazie al signore che abbiamo in panchina. Ha preparato una partita capolavoro con tantissime assenze. Un pensiero a Victor, meritava questa cornice”.

Il ritorno di Maurizio Sarri

Ma non si può dimenticare che è stata anche la serata del ritorno di Maurizio Sarri: “Sarri è il passato - scrive Elvira - ma non si possono cancellare i meravigliosi tre anni che ci ha fatto vivere a Napoli. Chiunque parli mali di lui è un cretino”. E ancora: “Spalletti che insegna magistralmente a Sarri il sardismo. Lazio annichilita, distrutta in tutto. Strapotere quasi imbarazzante. Ho finito gli aggettivi per Mertens. Il tutto sotto gli occhi di Maradona, nel suo tempio, fra la sua gente”.


Tags: lazio napoli Maurizio Sarri

Articoli Correlati