Sport E Vai  Sport e Vai
Lunedì 4 Marzo 2024
SEGUI SPORTEVAI SU

Milan: Sacchi e Leao, il web in fiamme contro l'ex ct

21/10/2023 10:33

Milan: Sacchi e Leao, il web in fiamme contro l'ex ct |  Sport e Vai

"Con me Leao farebbe panchina. Non giocherebbe. Nel calcio si gioca in 11, tutti devono correre e aver una posizione in campo. Io prima di prendere un giocatore guardavo la persona". Queste parole dette da Sacchi alla Gazzetta stanno scatenando un vespaio sul web.

Immediate le repliche via social: "Sacchi è come il cafone arricchito dalla sorte che non avendo saputo lui giocare a pallone non considera chi lo sa fare in campo e ad alti livelli.non avrebbe voluto nemmeno Van Basten il più forte giocatore al mondo dopo Maradona!" e anche: "Menomale Arrigo che non alleni più" e poi: "Rispetto per Sacchi ma uno come Leao in questo Milan gioca sempre" e ancora: "Se hai Leao e non lo fai giocare devi andare a farti ricoverare, non ad allenare. Stop"

C'è chi scrive: "Critica solo chiunque come se fossero tutti scemi e non dice mai all'atto pratico come farebbe giocare la squadra. Vaneggia sempre su sto gioco astratto ma il calcio è fatto di schemi tattici e idee concrete" e anche: "Con i giocatori che aveva Sacchi al Milan avrei potuto allenare anche io , correvano da soli e sapevano cosa fare. De Zerbi è un allenatore!!! Ha preso sconosciuti e ha battuto le big.Diciamo la verità “mago di Fusignano”..."

C'è però anche chi dà ragione all'ex ct: "Non è l'unico a pensarla così. Io credo farebbe fatica con molti allenatori che prediligono un gioco più fraseggiato, a prescindere da Sacchi.  Con Guardiola giocherebbe? Anche col Portogallo eh, non è che abbia tutte ste presenze dal primo. E non è una critica al giocatore".


Tags: milan sacchi Leao

Articoli Correlati