Sport E Vai  Sport e Vai
Martedì 20 Febbraio 2024
SEGUI SPORTEVAI SU

Juventus, l'inchiesta Prisma passa a Roma e il web insorge

07/09/2023 08:56

Juventus, l'inchiesta Prisma passa a Roma e il web insorge |  Sport e Vai

Ieri la Quinta Sezione della Corte di Cassazione ha dichiarato l'incompatibilità territoriale del Tribunale di Torino sull'inchiesta Prisma che riguarda la Juventus, ordinando la trasmissione degli atti al pm presso il Tribunale di Roma. Una decisione che da ore scatena il web.

Fioccano le reazioni: "Avrei messo la foto del PM Ciro Santoriello però, quello che ha creato a Torino l'inchiesta Prisma, ha detto che odia la Juve, ha passato veline ai giornali per un anno e ora la Cassazione ha detto che non aveva la competenza per farlo. Intanto Figc e Uefa però hanno punito", oppure: "aspettiamo che la bolla si sgonfi del tutto e poi un maxi risarcimento alla Figc per danni procurati.." e anche: "È stata commessa una porcata ai danni della Juventus e di milioni di tifosi!
Soldi pubblici buttati per rancore di un procuratore tifoso! Questo è il vero scandalo su questo si dovrebbe indagare veramente!"

Infine l'avvocato tifoso bianconero Massimo Zampini, volto noto di Mediaset, attacca: "Vogliamo già dire che 6 mesi di intercettazioni passate ai giornali, titoloni, richieste di arresto (!) e sentenze sportive derivano da chi non era nemmeno competente?"


Tags: juventus inchiesta cassazione

Articoli Correlati