Sport E Vai  Sport e Vai
Domenica 9 Maggio 2021
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

De Grandis si scusa per gaffe su Lukaku, bufera social

20/04/2021 12:43

De Grandis si scusa per gaffe su Lukaku, bufera social |  Sport e Vai

L'episodio non era sfuggito ai tifosi dell'Inter e non solo. Sono presto volate polemiche forti nei confronti del giornalista di Sky Stefano De Grandis per una sua gaffe sul bomber dell'Inter Lukaku al punto che il cronista è stato costretto a chiedere scusa su Facebook scrivendo

Ieri parlando di Romelu Lukaku ho usato una espressione inaccettabile. In diretta, comparsa la sua foto, ho usato il termine “abbronzato”, termine molto stupido e inappropriato, inaccettabile appunto. Un errore grave, in diretta, che non deve accadere. Il razzismo non mi appartiene, anzi lo detesto, ma le parole sono importanti e non voglio giustificazioni. In ogni caso, ho sbagliato e sono profondamente dispiaciuto. Chiedo scusa prima di tutto a Romelu, a Sky, e a chi ci stava guardando.

I tifosi replicano a De Grandis

Numerose le reazioni sui social. C'è chi apprezza il gesto del giornalista: "Siamo sempre pronti a puntare il dito e criticare. Dovremmo esserlo anche quando si tratta di accettare delle scuse pubbliche", chi attacca: "La curva Nord dell'Inter squalificata per cori razzisti contro Koulibaly è stata l'unica a pagare, da allora in Italia non c'è più razzismo... è solo goliardia...vero?" e chi puntualizza: "Non è razzismo, questa è ignoranza, maleducazione. Non saper parlare davvero davanti alle telecamere. Celare la propria malafede in continuazione non fa bene. Alla fine si esplode".

C'è chi scrive: "Premesso che De Grandis è imbarazzante da anni, secondo me quello non è razzismo. Battuta di pessimo gusto? Incapacità di stare davanti alle telecamera? Grossa caz? Ma il razzismo è un’altra storia, non mettiamo tutto sullo stesso piano" e infine: "Romelu è fiero del suo colore come Noi Interisti siamo fieri di lui".

 

 


Tags: razzismo Sky lukaku

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE