Sport E Vai  Sport e Vai
Sabato 3 Dicembre 2022
SEGUI SPORTEVAI SU

Bargiggia demolisce Bernardeschi: Patetico. E' bufera sul web

24/11/2022 09:42

Bargiggia demolisce Bernardeschi: Patetico. E' bufera sul web |  Sport e Vai

Continuano ad andare a braccetto gol e polemiche ai Mondiali in Qatar. Dopo la foto con la mano sulla bocca della nazionale tedesca, in serata è toccato a Federico Bernardeschi protestare per i diritti negati. L'ex Juve, collegato dal Canada, a Rai1 ha voluto mostrare la sua solidarietà esibendo una mano colorata con il simbolo arcobaleno e ha detto

"Nella vita nessun governo o istituzione deve e può e può violare questi diritti civili. È una cosa abominevole, quando si calpestano i diritti civili così il mondo dovrebbe insorgere e invece vediamo che ancora stiamo molto attenti a capire come dobbiamo esprimerci, non è così che si combattono queste battaglie".

Gesto e parole che non sono piaciute a Paolo Bargiggia che l'ha bacchettato su twitter definendolo patetico alla ricerca di facile consenso

"Ma quanto è patetico Bernardeschi collegato con RaiSport con quella mano dai colori arcobaleno! Fanno i rivoluzionari dal salotto di casa al caldo.  Cosa si fa per cavalcare il consenso a costo zero!".

Fioccano le reazioni: "siete un paese democratico??? bene il 99% dei arabi non vuole a che fare con i gay!!! FINE!! NON CAMBIEREMO LE REGOLE PER FARVI FELICI!!", oppure: "Concordo...patetico anche quando alla domanda - "Ti chiamano Brunelleschi, tu che cosa hai costruito?" - ha risposto: "Ho costruito qualcosina" con quel tono pungente come per dire "Che te lo dico a fare...si sa, e se non lo sai è grave ". Un poveretto proprio"

C'è chi osserva: "Non è consenso a costo zero, è una presa di posizione. Trovo più patetico ridicolizzare l’argomento su Twitter solo per ricevere commenti e interazioni al profilo" e poi: "Condivido ogni tua parola….tanta ipocrisia…comunque di sicuro ora in Qatar sarà stata abolita questa legge e ci sarà più libertà perché Berna ha indossato il braccialetto"

Il web è scatenato: "Condivido solo per un motivo: l'indignazione generale attuale con colpevole ritardo su questo mondiale in Qatar non porterà a nulla. E Bernardeschi gioca in una lega con più stati Usa in cui vige tutt'ora la pena di morte, mai visto indignarsi o manifestare per i diritti umani..." e infine: "Chi dà un segnale in favore dei diritti civili non è mai patetico, il problema è che nel 2022 servono ancora gesti di questo tipo (quando dovrebbero  essere diritti acquisiti) probabilmente anche per colpa di coloro che criticano chi li compie. Applausi a Bernardeschi"


Tags: mondiali bargiggia Bernardeschi

Articoli Correlati