Sport E Vai  Sport e Vai
Domenica 9 Maggio 2021
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Auriemma sta con gli ultrà del Milan, polemica sui social

04/05/2021 10:12

Auriemma sta con gli ultrà del Milan, polemica sui social |  Sport e Vai

Non si placano le polemiche sul faccia a faccia tra Donnarumma e gli ultrà del Milan con l'ultimatum posto al portiere e la doverosa presa di posizione di Maldini e del Milan. Sul tema si sono scontrati a Tiki-Taka Auriemma e Cruciani, non nuovi a rappresentare posizioni opposte nel salotto di Chiambretti su Italia1.

Auriemma si è schierato dalla parte dei tifosi: "Il fatto che un tifoso sia andato a parlare con Donnarumma non ci trovo nulla di scandaloso, se il portiere ha detto di stare tranquilli, vuol dire che resterà al Milan, se no fa come Higuain che prima aveva assicurato di restare e poi andò via". Cruciani: è contrario "Ma che stai dicendo, Donnarumma può fare quello vuole". Auriemma ribatte: "No, lo pagano i tifosi e deve dare conto a loro". Cruciani: "Ma che lo pagano i tifosi!?". Il giornalista napoletano rilancia: "Ma dove vivi Cruciani?! Il calcio esiste grazie ai tifosi". Cruciani ribatte ancora: "Non deve dare conto agli ultras! Mica sono dei parlamentari ai quali bisogna per forza rispondere, Auriemma sta giustificando una cosa vergognosa

La polemica si sposta sui social

"Auriemma è un altro che va avanti a frasi populiste prive di senso, solo per farsi fare l applausino dagli idioti.. "il calcio è dei tifosi ed è giusto che i tifosi vadano dal giocatore a dirgli di restare o non giocare?" I tifosi devono imporre le cose? Questa è follia" o anche: "Qualcuno tappi la bocca ad Auriemma...Perdonatelo perchè non sa quel che dice!" e infine: "Donnarumma deve dare spiegazioni ai tifosi .. capite perché questo è mentecatto?".

 


Tags: milan auriemma Donnarumma

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE