L'eliminazione dalla Champions League del Napoli è stata cruciale per decretare l'accesso della Juventus al Mondiale per Club. La partecipazione alla competizione del 2025 è ossigeno puro sia per i conti della Juventus che per quelli dell'Inter. Solo essere presenti, infatti, garantirà 50 milioni di euro fino a un incasso doppio in caso di vittoria. Dall'altra parte, invece, pende un calendario sempre più fitto. La finale della Champions 2025 sarà il 31 maggio a Monaco. Tra il 4 e il 10 giugno si giocheranno le qualificazioni mondiali e la Final four di Nations League.

La nuova edizione del Mondiale per Club, invece, scatterà il 15 giugno negli Stati Uniti; mentre le squadre che arrivano fino in fondo torneranno solamente a metà luglio in una stagione che comincerà presto perchè è quella del Mondiale 2026. Ipotizzando che bianconeri e nerazzurri vadano fino in fondo a tutte le competizioni, in una stagione regolare, potrebbero disputare 68 partite (più l'eventuale Supercoppa italiana).  

Caso-Milan, il fondo arabo PIF prepara l'affondo decisivo
Scudetto Napoli: cosa dicono i pronostici