Sport E Vai  Sport e Vai
Mercoledì 26 Gennaio 2022
SEGUI SPORTEVAI SU

Valentino: Sto meglio, peccato non ci sia settimana di pausa

08/06/2017 17:34

Valentino: Sto meglio, peccato non ci sia settimana di pausa |  Sport e Vai

Solo una settimana fa era in dubbio ancora la sua presenza al Gp del Mugello, ma Valentino Rossi ha abituato ai miracoli e così, dopo il secondo posto al Gp d'Italia, il Dottore punta al successo a Barcellona anche se non è ancora al top: "Sto meglio, la mia condizione fisica sta migliorando. Purtroppo non c'è stata la settimana di pausa, peccato. E' già andata bene guidare al Mugello. Non ho sofferto un dolore particolare. So che dovrò soffrire un po' di più in gara. Spero che le cose qui vadano meglio, è passata una settimana e questo comunque aiuta. Dovremo lavorare duro da domani, perchè non abbiamo fatto i test qui due settimane fa. L'errore di Le Mans è molto pesante per la lotta al titolo, ma d'altronde sbagliamo tutti... Dobbiamo essere forti e competitivi, il campionato è lungo. L'obiettivo è quello di fare una bella gara e salire sul podio". La nuova chicane del Montmelò non lo spaventa: “Non mi sembra che ci sia una grande differenza, mi sembra sia molto simile a prima. La cosa peggiore è che si cambia asfalto, adesso ce ne sono due, uno in ingresso e uno in uscita. Da questo punto di vista può essere un problema. Parlando con gli altri piloti mi hanno detto che le condizioni dell'asfalto sono critiche per il grip, per la mancanza di aderenza, speriamo che in futuro si possa fare qualcosa. Un Gp anche in Thailandia? Credo che rimanere a 18 sarebbe meglio. Il problema (e io sono stato in Thailandia per la Yamaha 2 anni fa) è che il tracciato lì è noioso: poche curve, tanti dritti, in più è lontano da tutto...Quindi non sono tanto contento di andare in Thailandia". Onesto Dovizioso: "Non mi aspettavo la vittoria al Mugello. Ho fatto 13 giri dietro a Maverick, ma il passo era davvero buono, la sensazione era bella. Sono riuscito a tenere lo stesso tempo sul giro fino alla fine ed è andata come sapete... La moto è andata benissimo e siamo riusciti a gestirla in modo perfetto. Sono molto felice per il team e per i fan. Fare quel risultato su quel tracciato è speciale. I test qui non sono andati meravigliosamente, quindi c'è un grande punto interrogativo per il weekend, sarà importante cercare di confermare la nostra velocità o restare comunque vicino ai migliori". Ottimista il leader del motomondiale, Maverick Vinales: "Sono in un'ottima condizione. Al Mugello mi sono sentito via via sempre più forte, sia con la moto sia come squadra. Mi sento benissimo. Per il mio stile di guida credo che questo sia un buon tracciato, dovremo stare attenti con il cambio di layout e le condizioni differenti rispetto all'ultima gara. Voglio vincere qui: è il mio circuito, ho i miei amici, i miei tifosi...Se dovessi scegliere un circuito tra quelli del Mondiale di sicuro penso subito a questo". L'anno prossimo ci sarà anche la Thailandia: "Se si aggiungono gare le cose sono sempre più difficili, perchè bisogna essere al massimo in ogni gara. Non possiamo essere al 100% sempre, anche se è chiaro che nuovi tracciato permettono di avere maggior spettacolo e mi piace scoprire nuovi tracciati. Saranno davvero tanti, però, ed è davvero dura essere al massimo tutto l'anno". Tra i delusi del Mugello c'è Marc Marquez: "Al Mugello la sensazione non era così negativa, poi però la domenica ci siamo resi conto che non avremmo potuto terminare con le dure, che erano le mie preferite, allora siamo passati alle medie, le ho scelte per finire Il circuito? La curva a destra è cambiata, ora è come se ci fosse una separazione tra la prima e la seconda parte. E'ì solo una novità ma è grande. L'anno scorso quo la gara è andata bene, anche se questo non è uno dei migliori circuiti per me. Vedremo come va con l'aderenza. Sembra che domenica farà molto caldo, credo che comunque potremo essere vicino ai migliori. Sappiamo dove sono i problemi, stiamo lavorando al set-up, sappiame che se raggiungiamo le condizioni migliori possiamo fare bene. Troveremo il modo per ridurre lo svantaggio in classifica".

Stefano Grandi


Tags: Valentino Rossi marquez vinales

Articoli Correlati