Sport E Vai  Sport e Vai
Venerdì 21 Gennaio 2022
SEGUI SPORTEVAI SU

Moto2 Aragon, fp2: Nakagami il più veloce, Luthi terzo

23/09/2016 15:42

Moto2 Aragon, fp2: Nakagami il più veloce, Luthi terzo |  Sport e Vai

Moto2 Aragon, fp2

Takaaki Nakagami è il più veloce al termine della seconda sessione di libere del GP Aragon di Moto2. Il pilota giapponese ha fatto segnare il tempo migliore proprio in extremis, strappando la pole 'virtuale' a Lowes e Luthi, distanziati di pochi millesimi. Seduta spettacolare, dunque, quella della Moto2 Aragon fp2, con Baldassari in quarta posizione a guidare l'assalto degli altri. 

Moto2 Aragon, fp2: gran bagarre al vertice

Lotta serrata, insomma, per il giro veloce con tre protagonisti assoluti: Nakagami, Lowes e Luthi. Il giapponese si è dimostrato il più veloce nella Moto2 Aragon fp2 grazie ad uno spunto eccellente nell'ultima tornata, quando è riuscito a piazzare il tempo di 1'53''702. Alle sue spalle, ad appena 85 millesimi, Sam Lowes che poco prima aveva scalzato il nipponico dalla prima posizione. Terzo posto per un ottimo Luthi, autore del miglior tempo momentaneo a 2' dal termine della seduta e poi scavalcato dai due rivali nelle battute finali. 

Moto2 Aragon, fp2: Baldassarri in forma

Staccati, ma non troppo, tutti gli altri. Il quarto tempo delle Moto2 Aragon fp2 è stato infatti quello di Baldassarri, a meno di 2 decimi dal leader. Alle sue spalle altri due italiani, Morbidelli e Corsi, entrambi con un gap piuttosto contenuto rispetto ai migliori. Terza fila virtuale composta da Folger, Zarco e Marquez, con Pons in decima posizione. Dodicesimo tempo per Kent, più indietro gli altri svizzeri: Raffin 25mo, Aegerter 27mo, Mulhauser 29mo. Rottura della clavicola destra, intanto, per Miguel Oliveira. Gli esami a cui si è sottoposto il portoghese hanno confermato i timori destati dalla dinamica dell'incidente, avvenuto nella prima sessione con Morbidelli. Questa la nota più dolente delle Moto2 Aragon fp2. 


Tags: gp aragon thomas luthi Takaaki Nakagami sam lowes Axel Pons Franco Morbidelli Jonas Folger

Articoli Correlati