Sport E Vai  Sport e Vai
Lunedì 26 Febbraio 2024
SEGUI SPORTEVAI SU

GP Gran Bretagna: vittoria capolavoro per Luthi, secondo Morbidelli, Zarco penalizzato

04/09/2016 15:31

GP Gran Bretagna: vittoria capolavoro per Luthi, secondo Morbidelli, Zarco penalizzato |  Sport e Vai

Vittoria capolavoro per Thomas Luthi al Gran Premio di Gran Bretagna. La pioggia risparmia anche la corsa di Moto2 a Silverstone e lo svizzero dà vita ad una esaltante rimonta dal decimo posto nella griglia di partenza. Alle sue spalle Morbidelli e Nakagami, con Zarco e l'idolo di casa Lowes protagonisti di un incidente a 4 giri dal termine e fuori dalla zona punti.

Folger brucia alla partenza Lowes e Zarco, anche se l'inglese ci mette poche curve a riportarsi in testa. I tre provano subito la fuga, ma alle loro spalle Syahrin, Marquez e Morbidelli non mollano. Esce ben presto di scena, invece, Vinales, fuori dopo neanche un giro.

Luthi, intanto, risale posizioni. Lo svizzero, scattato dal decimo posto in griglia, colleziona giri veloci e riesce ad accodarsi al gruppetto dei migliori, che alla quinta tornata perde Marquez, protagonista di una goffa caduta. Lo svizzero supera brillantemente Morbidelli e si accoda a Lowes e Zarco. Poi, scatenato, si porta al comando e comincia ad imprimere un ritmo forsennato alla gara. I tre guadagnano metri sugli altri, anche se nel finale Morbidelli prova a ricucire lo strappo. 

Il fattaccio al quartultimo giro: Zarco e Lowes si toccano quando sono in lotta per la seconda posizione ed escono di pista. Il francese rientra al settimo posto, Lowes invece cade e la sua gara è ormai compromessa. L'incidente finisce sotto investigazione, nel frattempo Luthi ringrazia e prende il largo, mentre Nakagami e Morbidelli entrano in zona podio. 

Lo svizzero vince a braccia alzate, Morbidelli conquista uno splendido secondo posto, Nakagami il terzo davanti a Syahrin e Folger. Quindi Zarco, a cui però i commissari di gara comminano 30 secondi di penalità per condotta scorretta. Il francese scivola così al 22mo posto, mentre al sesto passa Baldassarri. Settimo posto per Rins, che tiene accesa la fiammella della speranza per il titolo. A secco Raffin (17mo) e Mulhauser (24mo).


Tags: silverstone gp gran bretagna thomas luthi alex marquez sam lowes Franco Morbidelli Hafizh Syahrin Johan Zarco

Articoli Correlati