Sport E Vai  Sport e Vai
Domenica 16 Maggio 2021
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

MotoGP Barcellona: terzo outsider davanti, Bradl beffa Marquez in FP3

14/06/2014 10:54

MotoGP Barcellona: terzo outsider davanti, Bradl beffa Marquez in FP3 |  Sport e Vai
Tre su tre a Barcellona. Anche nella terza sessione di prove libere del Gran Premio di Catalunya di MotoGP nessuno dei big ha centrato il miglior tempo. C'era riuscito Marc Marquez prima che allo scadere ci fosse Stefan Bradl a strappargli il platonico primo posto col tempo di 1:41.357 per il pilota del team LCR Honda. Ieri nelle prime due sessioni altri due outsider, Alix Esaprgaro e Bradley Smith avevano centrato il miglior tempo. Marquez comunque è lì con la sua Honda ufficiale, staccato di meno di due decimi e precede proprio i due protagonisti di ieri, lo spagnolo del team Forward e il britannico del team Monster Yamaha entrambi staccati di tre decimi. E gli altri big? Per ora continuano ad inseguire con Pedrosa a comandare il plotone in quinta posizione davanti a Lorenzo e Valentino Rossi, settimo a mezzo secondo. La vera sorpresa della giornata è arrivata dal colombiano Yonny Hernandez, in sella alla Ducati del Team Pramac che si è guadagnato il pass per le qualifiche così come Andrea Dovizioso e Pol Espargarò. Dovranno invece partecipare alle Q1 le Ducati di Cal Crutchlow e di Andrea Iannone, che se la giocheranno con la Honda Factory di Alvaro Bautista.

Tags: Valentino Rossi Yamaha qualifiche honda ducati barcellona rossi libere pole position motomondiale simoncelli marc marquez lorenzo stoner pedrosa dovizioso classifica piloti cal crutchlow costruttori marche

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE