Sport E Vai  Sport e Vai
Giovedì 18 Aprile 2024
SEGUI SPORTEVAI SU

Hamilton: In Spagna per iniziare a vincere

12/05/2016 15:07

Hamilton: In Spagna per iniziare a vincere |  Sport e Vai

Il grande carrozzone della Formula 1 si sposta in Spagna. Domani comincia il lungo weekend del Montmelò, un Gran Premio che per alcune scuderie e che per diversi piloti può essere quello del riscatto. Se lo augura la Ferrari - Marchionne ha 'ordinato' la vittoria, provando a dare la carica all'ambiente - e se lo augura soprattutto Lewis Hamilton. Il campione del mondo in carica, finora, è il vero deluso del Mondiale. Il compagno di squadra Rosberg vola, lui invece è ancora a corto di successi. Ma non ha perso le speranze: "L'obiettivo è quello di far meglio rispetto alle ultime gare", spiega in conferenza stampa. "La Ferrari si è avvicinata moltissimo a noi e qui porterà nuovi aggiornamenti. La Mercedes, però ha la forza di svilupparsi in modo simile, se non migliore. Da parte mia, ho le stesse possibilità di Nico". Si augura di far bene anche Fernando Alonso: "La macchina sta migliorando, stiamo diventando sempre più competitivi in gara e qui possiamo fare buone cose, così come a Monaco e in Canada", rivela lo spagnolo della McLaren. "Il tracciato si addice alle caratteristiche della nostra macchina, siamo fiduciosi. Ci presentiamo qui con novità aerodinamiche che ci fanno essere ottimisti". Parola quindi al protagonista del caso delle ultime settimane, Daniil Kvyat, retrocesso dalla Red Bull alla Toro Rosso: "La decisione della Red Bull mi ha sorpreso, non nego che sia stato uno choc per me", ammette il russo. "Ora però devo pensare solo alle gare. Sono alla Toro Rosso, un team che mi ha riaccolto benissimo e che mi piace molto, dove posso fare molto bene. Continuerò a spingere, come ho sempre fatto. Tre settimane fa ero sul podio, poi sono stato mandato via e non ho ancora capito il motivo. Non ho nulla da rimproverarmi". L'altro protagonista dello scambio è Max Verstappen, che sottolinea: "Sono molto contento dell'occasione che mi è stata data. Ora potrò lottare per il podio. Rischi? Sono arrivato giovanissimo alla Formula 1, devo adattarmi subito ad una nuova autovettura e non è facile a stagione in corso, ma sono fiducioso. Ricciardo mi ha subito accolto bene". 


Tags: fernando alonso lewis hamilton gp spagna Daniil Kvyat max verstappen

Articoli Correlati