Sport E Vai  Sport e Vai
Lunedì 22 Aprile 2024
SEGUI SPORTEVAI SU

Ducati, Iannone: A Motegi battei Marquez in Moto2

08/10/2015 13:37

Ducati, Iannone: A Motegi battei Marquez in Moto2 |  Sport e Vai
Sempre più quarta forza del Campionato, Andrea Iannone (Ducati Team) proverà a inserirsi nella Top 3 e tentare l’assalto al podio. La sua GP15 gli potrà consentire di dar fastidio ai primi della classe, anche se restano da verificare le condizioni della sua spalla, alla quale dovrà operarsi a fine stagione: “Sono contento della gara di Aragon, volevo stare con Vale e Dani ma avevano quei due o tre decimi in più e per me era impossibile prenderli. La spalla è migliorata molto nell’ultima settimana, al momento sono al 70%: ora dobbiamo pensare solo a guidare bene, a concentrarci sulla moto e soprattutto sulla frenata. Ho dei bei ricordi su questa pista, ho vinto nel 2009 e 2011: nella prima in 125cc sono partito in pole con le slick! Ma alla fine sono stato in grado di colmare il gap e vincere. Nella seconda ho battuto Marc in Moto2, è stata una delle mie gare più belle.” Presente alla conferenza stampa anche Aleix Espargarò (SUZUKI ECSTSAR). Il pilota di Granollers vuole confermarsi nella Top 10 e rimarcare il feeling con la sua GSX-RR. L’anno scorso chiuse in ottava posizione, quale prima moto della categoria Open: “È un fine settimana importante per Suzuki. Molte persone verranno a vederci dopo alcuni anni di assenza dalle competizioni. Mostreremo loro che possiamo essere competitivi e batterci con le migliori case. Non è stata una stagione facile, co alti e bassi, ma è normale visto il nostro rientro. Dovremo lavorare sodo per finire l’anno nel miglior modo possibile.” Domani le tre classi del Campionato del Mondo MotoGP scenderanno in pista sul Twin Ring a partire dalle 09:00 locali (le 02:00 in Europa) per i primi due turni di prove libere del Motul Grand Prix of Japan 2015.

Tags: ducati espargaro iannone

Articoli Correlati