Sport E Vai  Sport e Vai
Lunedì 15 Agosto 2022
SEGUI SPORTEVAI SU

Hayman: E pensare che un mese fa mi sono rotto il radio

10/04/2016 18:03

Hayman: E pensare che un mese fa mi sono rotto il radio |  Sport e Vai

Dopo aver tagliato il traguardo era quasi incredulo, con lo sguardo nel vuoto. Mathew Hayman alla sua quindicesima partecipazione alla Regina delle Classiche ha battuto allo sprint Tom Boonen (Etixx - QuickStep) e Ian Stannard (Sky) trionfando a sorpresa nella Parigi Roubaix nonostante fosse annunciato in condizioni imperfette: "Mi sono rotto il radio solo cinque settimane fa. Non credevo sinceramente di poter tornare così in forma già adeesso. Solitamente alla partenza sono molto nervoso, ma oggi mi sentivo bene. Sono riuscito a prendere la fuga del mattino, con all'interno corridori molto forti". Il 38enne australiano era uno dei fuggitivi evasi dal gruppo al chilometro 70: "Forse questa è l'unica classica monumento in cui si possono anticipare i grandi campioni andando in fuga. Sapevo che se riuscivo ad entrare in fuga dovevo risparmiarmi e stare fuori dai guai per cercare di mantenere poi più energie possibili per il finale. Aspettavo il rientro dei big, magari per poter aiutare i miei capitani, ma le cose alla fine sono andate diversamente". 

 


Tags: boonen parigi-roubaix Stannard

Articoli Correlati