Sport E Vai  Sport e Vai
Giovedì 4 Marzo 2021
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Ziliani: Come mai il caso Suarez non appassiona più?

16/01/2021 18:19

Ziliani: Come mai il caso Suarez non appassiona più? |  Sport e Vai

Com'è andato a finire il caso Suarez? Se lo chiede Paolo Ziliani, visto che della vicenda - di fatto - si parla pochissimo. Sui media generalisti è calato un imbarazzante silenzio, su quelli sportivi se ne parla di tanto in tanto attraverso qualche trafiletto. Dalla procura federale, figurarsi: nessuno sviluppo sull'inchiesta aperta dopo le prime notizie sull'esame farsa. E allora ci pensa lui, giornalista e polemista, a tenere viva l'attenzione su una delle vicende più grottesche e inquietanti del 2020 in Italia.

Caso Suarez, la domanda di Ziliani

Ecco il post su Twitter di Ziliani:

"Come mai il caso Suarez non appassiona più? Beh, c’è un alto dirigente della Juventus (Paratici) che smuove Ministeri (De Micheli) e Atenei per tesserare un giocatore extracomunitario con un esame farsa: e siccome le evidenze sono schiaccianti, la parola d’ordine è silenziare".

Caso Suarez, le reazioni dei followers

Tanti i commenti in calce al Tweet di Ziliani. "Il silenzio è gobbo", ironizza un utente. "Sarà che sono proprietari dei giornali che dovrebbero dare le notizie?", ipotizza Franco. "Si stanno appassionando ancora per l'Asl di Napoli con la logica del complotto", precisa sarcastico Federico. Ma non manca qualche voce fuori dal coro, come quella di Davide: "Perché le accuse e le tesi portate dal pubblico ministero sono queste, se poi ripeto hanno commesso illecito devono essere condannati, ma al momento non c'è un processo e non interessa".


Tags: juventus suarez Ziliani

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE