Sport E Vai  Sport e Vai
Venerdì 16 Aprile 2021
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Witsel: Ecco perchè non andai più alla Juventus

20/10/2018 09:52

Witsel: Ecco perchè non andai più alla Juventus |  Sport e Vai

Di beffe nel mondo del calciomercato ce ne sono sempre state tante e clamorose. Quest'anno è capitato ad esempio alla Roma annunciare Malcom la mattina  e vederlo firmare per il Barcellona nel pomeriggio ma anche la Juventus ne sa qualcosa. Era l'estate del 2016 quando Marotta, che da tempo adocchiava il giocatore, aveva praticamente chiuso per Alex Witsel. Contratto pronto, visite mediche fissate poi all'improvviso il dietrofront. Cosa successe esattamente torna a ripeterlo il centrocampista belga al "Der Westen". Oggi Witsel gioca nel Dortmund che l'ha riportato in Europa pagando 20 milioni di euro dal Tianjin Quanjian e raxcconta: "“Nell’estate 2016 ho avuto l’opportunità di andare alla Juventus. E’ successo tutto nell’ultimo giorno di mercato,  era già tutto pronto, e sono volato a Torino, quando il mio ex club Zenit St. Petersburg mi ha chiamato dicendomi che era tutto finito e che era saltato l’affare”. Nel 2012 fu invece vicino al passaggio al Real Madrid che all’ultimo preferì puntare sul croato Modric: “Modric era più esperto di me che avevo appena giocato il mio primo anno al Benfica di Lisbona, così ho accettato il trasferimento allo Zenit. Adesso però per me, il Borussia Dortmund è uno dei migliori club in Europa. Questo è un altro motivo per cui ho preso la mia decisione in fretta”-


Tags: juventus modric witsel

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE