Sport E Vai  Sport e Vai
Venerdì 15 Ottobre 2021
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Trofeo Berlusconi: Ecco perchè non s'è fatto, ecco perchè forse si farà

07/10/2017 11:01

Trofeo Berlusconi: Ecco perchè non s'è fatto, ecco perchè forse si farà |  Sport e Vai

Fanno ancora rumore i mal di pancia di Berlusconi raccontati dal Corriere della Sera, ovvero la delusione per essere stato completamente estromesso dalla nuova proprietà del Milan nonostante le sue parole (“sono a disposizione per qualsiasi cosa”) e l'amarezza per la cancellazione del Trofeo dedicato al padre Luigi. Sempre il Corriere della Sera in edicola stamane riporta la posizione del Milan in merito alla questione. Il Trofeo Berlusconi non è stato disputato per la concomitanza dei preliminari di Europa League, ma c’era (e probabilmente c’è ancora) l’intenzione di rifarlo l’estate prossima, magari contro la Juve. Anche perché - si legge - le ultime edizioni, con la vecchia proprietà, sono state un flop: si è giocato il 5 novembre 2014, contro il San Lorenzo, davanti a 5 mila spettatori, e il 21 ottobre 2015, contro l’Inter con 15 mila persone, mentre nel 2016 non si è disputato. In merito poi alle altre esternazioni dell'ex presidente, il quotidiano di via Solferno riporta spifferi da Casa Milan: il Cavaliere "ha il diritto quasi divino di dire quello che vuole", essendo il presidente più vincente della storia milanista. Insomma, nessuno si sogna di replicare a Berlusconi ("le sue parole non si commentano, al massimo servono da stimolo") o di ricordargli i motivi per cui si è scelto di dare la fascia a Bonucci (considerato perfetto per "diffondere" la mentalità vincente) o le motivazioni tecniche di così tanti innesti sul mercato.


Tags: milan berlusconi trofeo

Articoli Correlati