Sport E Vai  Sport e Vai
Giovedì 30 Giugno 2022
SEGUI SPORTEVAI SU

Tifosi commossi per Vialli e Mancini: L'abbraccio che vale un gol

27/06/2021 08:26

Tifosi commossi per Vialli e Mancini: L'abbraccio che vale un gol |  Sport e Vai

E' stata la scena più bella della partita: più dei gol di Chiesa e Pessina, più della festa a centrocampo, più della gioia dopo la sofferenza: vedere Vialli correre con gli occhi iniettati di rosso per andare ad abbracciare Mancini a ogni gol azzurro e al fischio finale ha commosso tutti. I due gemelli del gol della Sampdoria sono la copertina del successo sull'Austria, il simbolo dell'amicizia e della solidità di un gruppo che fa sognare anche quando gioca male. E poco c'entra Wembley e quella rivincita della  Coppa Campioni del 20 maggio del 1992 persa dalla Samp di Vialli e Mancini  ai supplementari per colpa dell'olandese del Barcellona Koeman. C'entra la storia di un rapporto più forte di tutto, anche della malattia di Gianluca, e che il tempo non scalfisce.

Fioccano i commenti sui social: "Loro due sono tutto ciò che il calcio dovrebbe essere, amicizia, attaccamento alla maglia, passione per questo sport. Ho amato il calcio per loro due e anche oggi me lo fanno amare ancor di più"  o anche: "Più della vittoria mi ha emozionato l’abbraccio di Vialli a Mancini" e ancora: "Un bel momento di amicizia sincera". Non sono solo i fan doriani ad applaudire la coppia più bella di Wembley: "Vialli ad ogni gol andava a cercare l'amico della vita, speriamo di vedere quell’abbraccio anche l’11 luglio"  o anche: "Credo che l'unità di questo gruppo nasce da quegli abbracci e da quella amicizia sincera. Due grandi amici, due grandi calciatori che hanno trasmesso tanto al gruppo" e ancora: "Sai cos'è la cosa bella? Che non hanno mai mollato... Questo trasmette adesso Gianluca Vialli...".C'è chi scrive: "Ritrovarsi spalla a spalla dopo tanti anni e continuare ad abbracciarsi come fosse la prima volta" e poi: "In quel campo abbiamo pianto. Oggi ci abbracciamo. Siete e sarete sempre i nostri eroi" e infine: "Vedere Vialli esultare come un bambino al gol di Chiesa mi ha fatto commuovere... Per quello che rappresenta per il calcio Gianluca, per quello che sta passando e perché il calcio è bello quando è così, genuino e farfallone".


Tags: mancini austria vialli

Articoli Correlati