Sport E Vai  Sport e Vai
Lunedì 27 Giugno 2022
SEGUI SPORTEVAI SU

Tavecchio non molla: Stavo per convincere Dybala a diventare italiano

18/06/2018 09:54

Tavecchio non molla: Stavo per convincere Dybala a diventare italiano  |  Sport e Vai

Una Joya con la maglia azzurro-Italia? Dybala oggi è in Russia, panchinaro dell'Argentina che ha ciccato l'esordio ai Mondiali, ma avrebbe potuto essere il titolare inamovibile della nazionale italiana. Lo dice l'ex presidente della Figc Tavecchio che in un'intervista al Messaggero torna sulla dolorosa eliminazione dell'Italia: “Tutto nasce dopo Brasile 2014, non c'è stato ricambio. Divento presidente e mi rendo conto che li livello che esprimiamo è questo, abbiamo usato Conte - il miglior motivatore in circolazione - come defibrillatore e agli Europei 2016 siamo usciti con la Germania campione con quei rigori ridicoli di Zaza e Pellé, che pareva un gigante come Giaccherini". Tavecchio ricorda: "Avevo provato anche a prendere Ancelotti ma la Figc può pagare solo 1,5 milioni all'anno un ct, i club arrivano anche a 20 milioni... bravo Mancini che voluto l'azzurro". Inevitabile tornare a Ventura: "Doveva essere supportato da Lippi ma il ticket salta per un presunto conflitto di interessi che, se c'è, c'è da sempre visto che il figlio fa l'agente da 20 anni. Poi il ct fa 7 vittorie e 2 pareggi: come fai a cambiarlo?". Si arriva all'andata dello spareggio con la Svezia: "Ventura mi ripeteva stancamente che saremmo passati ma sull’aereo di rientro ho cominciato ad avere paura. Poi sento che a Milano ci sono 30 mila napoletani e tu non fai giocare Insigne. Ti ostini a far crossare la palla per un centravanti che non c’è..." Il rimpianto è Balotelli: "Mandai anche Ventura a Nizza ma lui non volle convocarlo, attaccanti come lui l'Italia non ne sforna da anni. E infatti Mancini è ripartito da lui, che è tifoso e tiene tanto all'azzurro. Contro la Svezia un gol l'avrebbe fatto. Poi ero quasi riuscito a convincere Dybala a giocare con noi (il giocatore ha origini italiane, poi ha scelto l'Argentina, ndr). Con lui e soprattutto Balotelli sarebbe stata un’altra storia".


 


Tags: balotelli Tavecchio dybala

Articoli Correlati