Sport E Vai  Sport e Vai
Sabato 19 Giugno 2021
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Sconcerti: La Juve si espande, l'Inter senza buon senso nel suo calcio

05/02/2018 09:45

Sconcerti: La Juve si espande, l'Inter senza buon senso nel suo calcio |  Sport e Vai

Applausi alla Juve, complimenti al Milan e una bacchettata all'Inter. Mario Sconcerti, nel suo editoriale sul Corriere della Sera, commenta così la giornata di campionato partendo dai bianconeri: "La Juve si espande. Nei sette gol al Sassuolo fa impressione che gli attaccanti, cioè Higuain, abbiano cominciato a segnare solo sul quattro a zero. Fino ad allora avevano segnato solo i centrocampisti. La Juve ha cioè fatto squadra da sola, di per se stessa. Non ha avuto bisogno di individualità, ha giocato e basta e ha stravinto. Il Sassuolo ha fatto l’effetto della Nutella su un cucchiaio, ma nelle ultime sei partite aveva subìto un gol in meno di quanti ne ha presi ieri a Torino. È ferma anche la classifica che poggia sempre sul Napoli. Non era la giornata delle sorprese, ma avere conferme, soprattutto con tanti gol, funziona da spazzaneve".  Sul Milan invece dice: “Sono molti nel Milan quelli che hanno tecnica, alla fine pesano sempre. Non c’è solo l’istinto di Gattuso, c’è anche un buon senso del calcio nel suo gioco. Esattamente quello che manca all’Inter. Meglio la Roma dell’Inter anche in questo periodo scettico. Almeno ha sprazzi di gioco, si accende e si spegne, ha una scintilla. È di moda denigrare Dzeko, i numeri dicono che c’è una ragione. Ma il problema lungo della Roma è la mancanza di buoni tiratori. Sono tutti iscritti a un gran gol o niente. Anche El Shaarawy, anche Under, anche Perotti, anche Schick. Mancano quelli con il gol normale, come una vecchia abitudine. È questo il limite”.


Tags: juventus milan sconcerti

Articoli Correlati