Sport E Vai  Sport e Vai
Domenica 9 Maggio 2021
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Ravezzani va all’attacco: “Puro dilettantismo”

20/04/2021 21:46

Ravezzani va all’attacco: “Puro dilettantismo” |  Sport e Vai

E’ durata tre giorni la “diserzione” dei 12 club che avevano dato vita alla SuperLega. L’annuncio arrivato nella giornata di domenica ha portato a tre giorni di polemiche ma anche di riflessioni nel mondo del calcio. Una scelta che avrebbe potuto cambiare in maniera radicale il calcio e creare una nuova era ma a quanto pare i discorsi sono cancellati, o almeno rimandati. Nella giornata di oggi infatti sono arrivate le defezioni al progetto dagli stessi club che avevano deciso per questa nuova avventura. Le prime dall’Inghilterra con il Chelsea, che contestato anche al suo arrivo allo stadio per la sfida con il Brighton, che ha deciso di fare dietrofront. E nel giro di pochissime ore è arrivato anche il dietrofront di Manchester United, City, Barcellona e Atletico Madrid.

Ravezzani: “Operazione da dilettanti”

Molto critico il giornalista di TeleLombardia, Fabio Ravezzani, che sui social scrive: “L’operazione SuperLeague sembra essere stata improntata al puro dilettantismo. Eppure avrebbe dovuto portare al super professionismo”.

La replica dei social

Ma non tutti la pensano come Ravezzani: “Serve tanta, troppa, innocenza per credere che 12 degli uomini più potenti al mondo siano dilettanti e soprattutto non si aspettassero che la reazione sarebbe stata questa. Capiremo poi dove volevano o vogliono arrivare”. Anche Federico la pensa allo stesso modo: Faccio fatica a pensare che sia dilettantismo. Ci sono in ballo milioni di euro”. E sono tanti quelli che credono che le trattative con la Uefa abbiano avuto successo: “Ceferin già oggi si era ammorbidito, più soldi per le big e via”.


Tags: juventus chelsea superlega

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE