Sport E Vai  Sport e Vai
Martedì 23 Aprile 2024
SEGUI SPORTEVAI SU

Pirlo, che frecciata alla Juventus

10/11/2022 14:35

Pirlo, che frecciata alla Juventus |  Sport e Vai

Passare da uno dei club più noti e blasonati al mondo come la Juve al Fatih Karagümrük, conosciuto solo in Turchia, è stato un salto bello grosso per Andrea Pirlo. L'ex centrocampista si confessa a L'Equipe e dice

«Quando ti chiedono di allenare la Juve è difficile dire di no. Su 100 persone credo che 99 avrebbero fatto la mia stessa scelta. È stata un’esperienza molto bella, formativa sotto diversi aspetti, che ha solo rafforzato il mio desiderio di allenare. Ed è stato facile per me dire sì al Fatih Karagümrük, perché sentivo l’ambizione di andare avanti. Volevo davvero arricchirmi con un’esperienza all’estero, scoprire nuove sensazioni e confrontarmi con un campionato che non conoscevo».

Pirlo aggiunge che la speranza era che in Turchia gli sarebbe stato dato il tempo perché il suo calcio desse i frutti, quel tempo «che in Italia non ti danno» e che gli è mancato alla Juve, dove è convinto di «aver fatto un buon lavoro con i due trofei vinti e la qualificazione alla Champions League».

«Ho imparato dai miei allenatori, soprattutto Ancelotti e Conte, che non bisogna mai dire bugie. Che dobbiamo essere il più chiari possibile, non aver mai paura di parlare con i giocatori. Non voglio segreti, nessun non detto».

 


Tags: juventus ancelotti pirlo

Articoli Correlati