Sport E Vai  Sport e Vai
Martedì 20 Aprile 2021
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Pirlo: Agnelli mi aveva già detto tutto

06/04/2021 14:45

Pirlo: Agnelli mi aveva già detto tutto |  Sport e Vai

Non ha forse neanche il tempo di riflettere seriamente sull'ipotesi che quella di domani col Napoli potrebbe essere la sua ultima partita sulla panchina della Juventus. Pirlo deve affrontare sempre nuovi problemi, uno dietro dall'altro. Prima il festino proibito con la punizione e l'esclusione dei tre ribelli, poi le notizie ogni giorno sempre più preoccupanti sui contagiati da Covid. Formazione in alto mare ma Pirlo non si fascia la testa. Assicura anche che sapeva tutto dell'incontro di Agnelli con Allegri:

sono stato avvertito dal presidente in persona dell'incontro con Allegri. Il calcio è una cosa, l'amicizia è un'altra.  E' come se io andassi a cena con Maldini e il giorno dopo venisse scritto che divento allenatore del Milan. Io ho un contatto quotidiano col presidente, ci diciamo sempre tutte le cose che succedono. Ero al corrente di questo incontro e della sua fiducia, poi è normale che sta a me dimostrare di poter essere l'allenatore dell'anno prossimo. Avverto anche la fiducia della squadra, sono sempre in contatto con loro. Mi piace parlare prima e dopo gli allenamenti, sento grande fiducia. I giocatori mi seguono, hanno voglia di rivalsa e sono i primi a essere tristi per questa situazione

Qualche parola di circostanza sulla partita ("Sarà una partita importante per la classifica, il Napoli sta vivendo un momento positivo. Si affrontano due squadre che lottano per lo stesso obiettivo ma non è decisiva perché ne mancano tante ancora. La pressione c'è, siamo abituati ad averla per lo Scudetto, ora la abbiamo per una cosa diversa a cui non siamo abituati ma la dobbiamo vincere") qualche indicazione di formazione ("Confermato Szczesny perch dopo una brutta prestazione c'è sempre voglia di riscatto. Dybala si è allenato col gruppo e torna a disposizione sperando di averlo bello pronto per poter giocare domani.Non ha i novanta minuti nelle gambe perchè è fermo da tre mesi ma averlo solo a disposizione vuol dire tanta roba "). Per quanto riguarda Cuadrado non è escluso che giochi dietro anche se c'è da marcare Insigne:

stiamo provando delle soluzioni, potrebbe giocare alto o basso. Cuadrado ha giocato terzino in Supercoppa con Insigne, cosi come al ritorno. Non facciamo la formazione in base a come giocano gli altri, non in questo momento. È importante avere una cosa ben precisa in testa e giocare in un modo che esalti i giocatori."

poi poche parole sull'ipotesi di un ulteriore rinvio

Noi rispettiamo il protocollo e quello che dice l'ASL. Ci presenteremo come sempre.

Poi incoraggiamenti per Morata e Kulusevski

Con Kulusevski ho parlato anche ieri, l'ho rassicurato perché capita di fare errori. Bisogna rialzare la testa, tutti hanno fiducia in lui. Morata è qualche paritta che non fa gol ma non siamo preoccupati, lui è importante per noi anche nello sviluppo del gioco".

Non vuol cercare alibi Pirlo che però spiega

Da febbraio abbiamo calato la qualità del gioco. Le tante partite e infortuni non ci hanno agevolato come il non poter dare continuità a certi giocatori. Dopo la Champions siamo venuti ancora meno ma ora non ci sono più scuse, dobbiamo onorare questa maglia e non lo stiamo facendo. La Juve non è abituata a queste situazioni e nemmeno io. Sono il primo ad aver sbagliato in alcune situazioni ma il futuro è domani e dobbiamo metterci sotto. Ci sono state tante difficoltà, non mi aspettavo tutte queste cose tra COVID, infortuni, impegni ravvicinati. Questo rimarrà un anno unico e particolare che speriamo non si ripeta. Partiamo da questo primo anno con alcune cose positive che mi faranno crescere con uno spirito diverso.


Tags: juventus napoli pirlo

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE