Sport E Vai  Sport e Vai
Sabato 18 Settembre 2021
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Pellegri e Salcedo provano a non pensare a Milan e Juve, ma dicono che...

03/09/2017 12:05

Pellegri e Salcedo provano a non pensare a Milan e Juve, ma dicono che... |  Sport e Vai

Come Vianello e Tognazzi dei tempi d'oro, o come Totò e Peppino ma non perchè fanno ridere, bensì perchè viaggiano in coppia nei sogni come nelle mire di tutti i grossi club. Non c'è Pellegri senza Salcedo, insomma. Impossibile separarli, i due gioielli del Genoa sono in side-car da tempo ormai, battezzati come i due giovani più promettenti. E un po' anche promessi, nel senso di promessi sposi a una grande. Piacciono a Inter, Milan e Juventus, con i rossoneri che sarebbero in pole già per gennaio. E costano un botto anche se non hanno la patente. Giovanissimo Pellegri, che a neanche 16 anni aveva segnato già il suo primo gol in serie A, giovanissimo Salcedo ed i due parlano al Secolo XIX raccontandosi. Pellegri rivela: “Io e Salcedo ci conosciamo da quando siamo bambini, siamo due ottimi compagni di squadra, due grandi amici. Siamo molto legati. Lui si ispira a Neymar, è il suo idolo. Il Grifone ha trasformato il mio sogno in realtà, mi ha trasformato da bambino a calciatore. Resterà sempre al centro dei miei pensieri, nel mio cuore. Il futuro? Oggi sono totalmente del Genoa e se qualcuno mi cerca lo vivo come uno stimolo a far meglio. Ho capito che devo dare il massimo, senza pensare ad altro". Anche Salcedo si gode il rossoblù del Grifone e del suo compagno dice: “Pellegri è un animale, un animale come Zlatan. Come Ibrahimovic, uguale! Imparerà anche a fare la mossa dello scorpione. Prenderei il suo fisico e la sua cattiveria. Il Genoa sarà sempre la mia famiglia. Io sono cresciuto con questa maglia addosso. Ma non è un modo di dire. Con questi colori e con questi valori. Ovviamente abbiamo letto di qualche interessamento di mercato, ma io voglio dire che oggi siamo del Genoa e vogliamo impegnarci fino in fondo, vivere il nostro sogno con la maglia del Genoa. Il resto è solo un incoraggiamento a impegnarsi di più“.

Stefano Grandi

 


Tags: juventus milan pellegri

Articoli Correlati