Sport E Vai  Sport e Vai
Giovedì 13 Giugno 2024
SEGUI SPORTEVAI SU

Osimhen: Col Napoli ho fatto la storia, ora tocca alla Nigeria

16/01/2024 18:41

Osimhen: Col Napoli ho fatto la storia, ora tocca alla Nigeria |  Sport e Vai

Victor Osimhen parla dal ritiro della nazionale nigeriana, impegnata in Coppa d'Africa, e si sofferma sul Napoli. Il centravanti, a segno al debutto ma contestato in patria per un gol clamoroso fallito nella ripresa del match contro la Guinea Equatoriale, spiega:

Rinnovo col Napoli? Ho un buon rapporto col presidente De Laurentiis. Vincere la Coppa d'Africa sarebbe uno dei momenti più belli della mia vita. Ho vinto col Napoli, ho fatto la storia, ma non importa quello che faccio, non importa quanti gol ho segnato. Ho molta strada da fare nella mia carriera, ma probabilmente se riuscirò a vincere la Coppa d'Africa, allora avrò fatto tutto quello che dovevo fare. Non vedo l'ora di vincere qualcosa con la Nazionale. Per tutta la mia vita ho sempre puntato in alto ed è naturale per me gestire questo tipo di pressioni. Non sono il tipo di persona che si piega di fronte a certe cose. Quando sento la pressione, so di dover dare il massimo e fare il meglio possibile per me stesso. Finora tutto bene, ho fatto bene per il mio club e per la mia Nazionale, che ritengo essere la cosa più importante.

Quindi sulla vittoria del Pallone d'Oro africano e sui suoi miti di gioventù:

Vincere il titolo di giocatore dell'anno è il sogno di ogni giovane calciatore africano. Averlo vinto per me dimostra quanto valgano lavoro, sudore, lacrime e sacrificio che ci ho messo. Per me è stato davvero un sogno divenuto realtà. Kanu e Okocha? Penso di dover molto del mio successo a loro, perché sono stati una sorta di ispirazione per me mentre crescevo. Essere accostato a loro, non che io sia migliore di loro in termini di calcio, ma in termini di risultati, penso sia grandioso per me.
 


Tags: napoli nigeria victor osimhen

Articoli Correlati