Sport E Vai  Sport e Vai
Giovedì 17 Giugno 2021
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Orrico boom, da Llorente somaro al gioco del'oca di Arthur

11/05/2021 16:50

Orrico boom, da Llorente somaro al gioco del'oca di Arthur |  Sport e Vai

Sorpreso da Mourinho alla Roma ("avrei scommesso la casa che non ci sarebbe andato"), indulgente con Pirlo, Gattuso e Pioli ma critico con i diirgentin e i presidenti. L'ex tecnico dell'Inter Corrado Orrico parla a mowmag.com e dice la sua sui problemi della Juve

Il centrocampo, alla Juve manca il centrocampo! È senza il centrocampo globalmente e senza centrocampisti individualmente, non ce n’è uno che sia del calibro della Juventus. Gli anni passati avevano Pogba, Pirlo, Marchisio e Vidal, dei fuoriclasse. Adesso c’è un giocatore americano, McKennie, che si sono inventati che è robetta, è da campestre. Bentancur lo fanno passare da fenomeno, ma a me pare un giocatore buono per la serie C, in più Arthur fa il gioco dell’oca, prima di giocare ogni palla deve fare il giro su sé stesso.

Perché la Juve tutti i giocatori che ha li ha presi “di rincalzino”: Bentancur per Tevez, Arthur per Pjanic, mentre ne spende 40 a colpo per gli attaccanti, da Ronaldo a Higuain arrivando a Kulusevski e Chiesa che ha fatto fuori Douglas Costa che era bravo, lui cambiava le partite. Il principio è questo: i dirigenti della Juve a centrocampo non voglionspendere, è da lì che nasce una squadra. A Pirlo gli hanno consegnato una squadra acefal, lui è la vittima di quello che hanno fatto i dirigenti della Juventus

Parole d'elogio invece per Conte

È tra i primi al mondo. Conte è uno che lavora sodo, certe cose che si sono viste in campo quest’anno non sono un caso. È uno bravo anche a costruirsi la squadra, il centrocampo di Conte alla Juventus era, lo ripeto, Vidal, Pogba, Pirlo, Marchisio, veda lei…Sono loro che facevano diventare fenomeni gli attaccanti, hanno fatto fare gol a quel somaro di Llorente, era l’inverso rispetto a ora. I fuoriclasse erano a centrocampo e in attacco giocava chiunque tanto segnavano, creavano 50 palle da gol che anche un brocco come Llorente ne faceva quindici, Tevez era un bel giocatore e ne faceva 25. La Juventus di adesso una squadra acefala, lo ripeto.

Di Gattuso dice che al Napoli manca un..Ringhio

 

Gattuso è una persona seria, che appena ha avuto una squadra al completo le ha vinte tutte, cosa vuoi di più? Noi purtroppo ce lo ricordiamo come giocatore, quando lo chiamavano Ringhio. E quindi uno si aspettava una squadra muscolare votata ai contrasti, a correre, a picchiare, invece sorprendentemente da allenatore ha creato una squadra tra le più spettacolari, gli attaccanti sono raffinati, giocano un calcio prezioso. Di Gattuso giocatore non ne ha neanche uno in rosa, sono tutti palleggiatori di classe

 


Tags: gattuso arthur Orrico

Articoli Correlati