Sport E Vai  Sport e Vai
Lunedì 27 Giugno 2022
SEGUI SPORTEVAI SU

Nesta: Il Milan fu una liberazione per me ma un incubo resta

28/04/2020 11:40

Nesta: Il Milan fu una liberazione per me ma un incubo resta |  Sport e Vai

"All'epoca avrei detto che non me ne sarei mai andato dalla Lazio, ma sono stato contento di esser andato al Milan". Alessandro Nesta si confessa in diretta Instagram con Vieri e rivela: "Dopo un'amichevole tra Lazio e Real Madrid venne Hierro da me che voleva portarmi in Spagna, ma gli dissi che ero un calciatore della Lazio. L'ultimo anno, però, non è stato facile. Lo spogliatoio è diventato un gran casino, io ero capitano ed ero anche nel consiglio d'amministrazione, mi dovevo ocupare anche di questioni più grandi di me, delle quali a 26 anni non riuscivo a capire molto. Arrivai ad invidiare gli stranieri che erano un po' più distaccati. Andare al Milan è stata una liberazione e li sono anche riuscito a impormi in Europa. Le delusioni maggiori in carriera? Un derby in cui ho fatto danni, io poi da romano lo sentivo ancora di più perché ci cresciamo; la finale degli Europei del 2000 e la finale di Istanbul col Milan. Mi sono fatto mille domande su quella partita".


Tags: milan lazio nesta

Articoli Correlati