Sport E Vai  Sport e Vai
Martedì 27 Febbraio 2024
SEGUI SPORTEVAI SU

Napoli, Lobotka si confessa e svela il suo rapporto con città e napoletani

05/09/2023 20:46

Napoli, Lobotka si confessa e svela il suo rapporto con città e napoletani |  Sport e Vai

Stanislav Lobotka, centrocampista del Napoli, ha rilasciato una lunga intervista a Forbes in cui ha svelato anche alcuni particolari del suo contratto, rinnovato recentemente.

"Il Napoli non mi venderà per meno di 40 milioni? Io mi valuterei cinque milioni. (ride) Tuttavia, il proprietario mi inseguirebbe, ovviamente ha un'opinione diversa al riguardo. Il mercato è semplicemente così: i giocatori vengono venduti per 120 milioni, che, secondo me, sono già somme terribilmente elevate per un calciatore. Tiene conto anche se sei in nazionale, se hai giocato il Mondiale, la Champions League e così via. Ma non riesco a capire le somme enormi".

Il giocatore ha anche raccontato Napoli, la sua Napoli, una città che è diventata come casa dopo tre anni e mezzo di permanenza e ancora altri a venire. "Devo ancora abituarmi al modo in cui guidano lì. Napoli o ti piace o non ti piace, non c'è via di mezzo. C'è più sterrato, ad esempio sulle strade, il traffico non è l'ideale, ma in compenso mi piace la mentalità, sono amichevoli, quindi modesti. C'è del cibo eccellente, cosa posso fare? Hai Capri, le isole, il mare...".

"Quando ci si incontra alle cinque bisogna chiedere se è l'ora normale o l'ora napoletana. Ci vogliono dai dieci ai quindici minuti. Ci sono abituato, solo che a volte me lo dimentico. Sono pronto alle cinque e scrivo: come va? Hanno tempo, non hanno fretta, non sono stressati. Voglio dire, solo al volante... Ma da come guidano, non ho visto un incidente stradale grave lì. Gli viene insegnato così, a loro non si applicano le regole come dare la precedenza a destra: va chi arriva prima".


Tags: napoli de laurentiis Lobotka

Articoli Correlati