Sport E Vai  Sport e Vai
Sabato 13 Aprile 2024
SEGUI SPORTEVAI SU

Moggi: Plusvalenze non vietate, perché punire la Juve? Su Pogba avrei fatto verifiche

18/05/2023 18:26

Moggi: Plusvalenze non vietate, perché punire la Juve? Su Pogba avrei fatto verifiche |  Sport e Vai

Luciano Moggi torna a parlare di Juve, plusvalenze e tribunali. Lo fa in un'intervista esclusiva al sito Ilbianconero.com. Eccone un estratto, a cominciare dalla discussa puntata di Report su Calciopoli incentrata proprio sulla chiavetta fornita dall'ex dg della Juve alla redazione del programma di inchiesta di Rai Tre:

"A me interessa poco il risalto che danno. Chi non dà risalto è perché ha fatto qualcosa e vuole nascondere qualcosa. Risalto o non risalto se ne occuperà la Corte Europea, però è stata seguita da molte persone. Diciamo che non ha avuto risalto da qualche giornale, ma si tratta di un giornale dell'accusa e va bene così. Per essere chiari, si è ascoltata la voce di chi faceva gli impicci, bisogna continuare su questo punto e la Corte Europea ha richiesto e firmato. C'è stato un giornale che a titolo grandissimo ha scritto: 'Ecco come truccavano il processo', appena termina questo processo però, lo stesso giornale non si espone, ma va bene così'. Juve tagliata fuori dall'Europa nella prossima stagione? Non sono a conoscenza di determinati fattori e di conseguenza non posso esprimermi. Dico soltanto che le plusvalenze sono lecite dal diritto sportivo, o meglio, non sono vietate. Non vedo perché la Juve debba essere punita per questo. Può essere punita con delle multe perché è quotata in borsa, ma solamente questo" 

Quindi la risposta alla domanda se avesse preso Haaland alla Juve di oggi e a una su Pogba:

"Sono passati tanti anni. Certamente avrei preso i calciatori migliori e tra questi c'è anche Haaland. Quando prendi però Trezeguet e Ibrahimovic è difficile fare meglio. Avevamo una squadra che aveva i migliori giocatori al mondo, e lo vedevamo anche nelle Nazionali, basti pensare alla finale del 2006, dove tra Francia e Italia c'erano almeno 10 juventini in campo. Sembrava di vedere una partita di Villar Perosa tra Juve A e Juve B e questo la dice lunga su tutte le accuse che abbiamo subito in questi anni. Report ha messo in evidenza chi faceva queste cose e quando sono morti Agnelli e l'avvocato Pisano ci hanno incolpato delle cose che facevano gli altri. Pogba? I cavalli di ritorno non mi sono mai piaciuti. Ho ripreso Lippi, ma c'ero io. Voleva tornare e io ero sicuro di quello che facevo, ora non ci sono io quindi non ti saprei dire. Sicuramente avrei fatto delle verifiche maggiori prima di riprenderlo". 


Tags: juventus luciano moggi paul pogba

Articoli Correlati