Sport E Vai  Sport e Vai
Domenica 26 Maggio 2024
SEGUI SPORTEVAI SU

Milan, Suma: nessun rimpianto, su Lukaku aveva ragione Ibra

26/08/2023 06:20

Milan, Suma: nessun rimpianto, su Lukaku aveva ragione Ibra |  Sport e Vai

Prova a lenire la delusione per il mancato affare Lukaku Mauro Suma nel suo editoriale per Milannews. Questi i passaggi principali

al di là del sogno e al di là dello sfogo, tutti legittimi, che Lukaku è un giocatore fortissimo, ma che non è noi. Non saremmo noi se avessimo fatto una operazione del genere. Proprio adesso, che stiamo tornando gruppo. Che siamo contenti di essere gruppo. Vi ricordate l'estate del 2020? Sognavamo Chiesa, è arrivato Tonali. E grazie a Tonali abbiamo ripensato e rifatto una buona parte di Milan. Ma vi ricordate anche il gennaio del 2022? L'Inter aveva preso Gosens, la Juve aveva preso Vlahovic, il Milan aveva deciso di puntare su Kalulu e si diceva che il Milan non sarebbe arrivato fra le prime quattro. E invece vincemmo lo scudetto, grazie al gruppo.

 Ma Lukaku perchè poi? Per rinfacciarlo agli interisti e trasformare tutta una stagione in cui dobbiamo essere lucidi e consapevoli, in un isterico derby infinito con l'Inter? Ma Lukaku davvero? Fortissimo ripeto, buon per la Roma, ma è quello del bandierone nerazzurro per le strade di Milano, quello su cui Ibra in fondo non aveva proprio tutti i torti dal punto di vista strettamente calcistico, quello che ha partecipato a tre campionati italiani e ne ha vinto uno. Uno peraltro dentro una squadra che probabilmente lo vinceva anche senza.


Tags: milan ibra lukaku

Articoli Correlati