Sport E Vai  Sport e Vai
Venerdì 14 Giugno 2024
SEGUI SPORTEVAI SU

Milan, Suma: Chi ha ragione, il club o i tifosi?

15/07/2023 06:20

Milan, Suma: Chi ha ragione, il club o i tifosi? |  Sport e Vai

Si sofferma sul clima che si respira attorno al Milan Mauro Suma nel suo editoriale per Milannews. Questi i passaggi principali

La frase di Giorgio Furlani ha fatto centro: non è l'anno zero del Milan ma l'anno numero 124, vale a dire sappiamo dove siamo, lo amiamo, siamo onorati di rapprsentarlo e ne accettiamo tutte le pressioni e le responsabilità. Ma che bello. Tutto bene allora, tutto roseo. Ma certo che no. Il clima interno è importante ma è per l'appunto interno. Lo respirano un numero di persone cruciali, nevralgiche, ma infinitamente e clamorosamente inferiore rispetto ai milioni di tifosi che vivono, si sfogano e sognano di Milan.

Ed è qui che bisogna arrivare, all'esterno. Come? Con zero parole. E tanti fatti. Con risultati di mercato da sottoporre poi alla prova del campo, per centrare gli unici risultati che poi contano, quelli degli ordini d'arrivo e dei big match. Le vicende degli ultimi quattordici mesi hanno reso abbastanza bicefala anche la tifoseria. Accettare le critiche, anche le più dure e oltranziste, lavorare duro e portare dalla nostra anche i più scettici è la vera, grande, sfida. Tutt'altro che facile e tutt'altro che nuova, ma attenzione non solo nel Milan ma nel calcio in generale. La sfida dei famosi fatti, dei risultati e degli ordini d'arrivo.


Tags: milan risultati Giorgio Furlani

Articoli Correlati