Sport E Vai  Sport e Vai
Domenica 26 Maggio 2024
SEGUI SPORTEVAI SU

Milan, Serafini: Ecco tutti quelli che mi hanno deluso e perché

17/03/2023 08:02

Milan, Serafini: Ecco tutti quelli che mi hanno deluso e perché |  Sport e Vai

Si sofferma sulle delusioni in casa Milan Luca Serafini nel suo editoriale per Milannews. Questi i passaggi principali:

molti giocatori non hanno reso o non stanno rendendo secondo i loro standard, secondo le loro potenzialità.  Calabria è stato assente molto a lungo, al rientro ha giocato una sfilza di partite, una dietro l'altra, ora con il nuovo modulo sembra sparito dai radar. Florenzi e Kjaer hanno sofferto di infortuni e convalescenze.

Tomori ha preso il riconoscimento MVP a Londra, poi ha sbagliato partita con l'Atalanta ed è una cosa che in questa stagione è capitata più di una volta. Theo ha avuto un complicato mesetto (abbondante) post-Mondiale, ma è adesso il più incisivo di tutti. Di Ballo Touré abbiamo smarrito le tracce. Anche la stagione di Bennacer è ondivaga tra infortuni, panchine e rendimento, ora al picco, ora al minimo. Tonali ha giocato sempre, sempre, sempre: normale qualche fisiologico calo. E tra le assenze dobbiamo annoverare quelle prolungate di Saelemakers (cresciuto pochissimo dal giorno del suo arrivo) e Ibra, quelle frequenti di Messias e Origi che comunque quando è presente, non si è mai avvicinato alla sua controfigura di Liverpool. Il rendimento di Rebic è davvero deludente, lontanissimo da quello che va dal 2020 al 2022. 

Non so come né perché Dest, Vranckx, Adli siano precipitati nella scala gerarchica fino a scomparire, persino a vantaggio di Bakayoko. Su DeKetelaere non c'è altro da dire, se non sperare che l'estate lo trasformi riportandolo a settembre quello che era in Belgio. Resta Leao. Nuovo modulo? Contratto? Non ci credo, perché altrimenti non farebbe quello che in allenamento Pioli sostiene che faccia, per poi evaporare in partita. Per lui come per tutti, è necessario leggersi dentro, capire, reagire. Questa discontinuità è deleteria per loro e per la squadra.
 

Tags: milan Calabria Saelemaekers

Articoli Correlati