Sport E Vai  Sport e Vai
Domenica 24 Ottobre 2021
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Mertens: Vi spiego perché ora facciamo più gol

21/10/2020 13:54

Mertens: Vi spiego perché ora facciamo più gol |  Sport e Vai

Nella sua terza vita si sta divertendo. Dries Mertens nella sua avventura napoletana si ritrova a cambiar ruolo per la terza volta: da attaccante esterno a centravanti prima, sottopunta o trequartista che dir si voglia adesso, nel nuovo 4-2-3-1 scelto da Gattuso. Il belga si sta rivelando una risorsa più che preziosa anche in questa nuova veste: suggeritore più che bomber e si dice pronto anche per l'avventura in Europa League che parte domani contro l'Az Alkmaar. La botta alla spalla subìta domenica contro l'Atalanta è già dimenticata. "Speriamo che i due anni di rinnovo che ho fatto bastino per vincere qualcos'altro. Come ho vissuto questo momento? Non andare in nazionale è stato brutto, dobbiamo accettare tutto e rimanere positivi, abbiamo comunque lavorato bene in queste settimane". Cinque anni fa sfiorò la vittoria dell'Europa League: "Spero di arrivare fino in fondo, possiamo fare come l'Inter che l'anno scorso è arrivata in finale, non è facile ma sarebbe importante per noi. Abbiamo un grande gruppo".

Mertens rivela il punto debole dello scorso anno

Per Mertens questo Napoli è più competitivo quest'anno: "Sì, non dobbiamo dimenticare che abbiamo perso qualche giocatore ma più tempo passiamo insieme e più diventiamo forti. Stiamo lavorando molto bene grazie a Gattuso e stiamo crescendo tutti". Con Osimhen centravanti è cambiato il suo ruolo, come si diceva: "E' cambiato anche tanto il gioco del Napoli con Osimhen, che porta le difese lontano da me, posso toccare più palloni. Ma non c'è solo lui, ci sono anche altri giocatori". Serviranno motivazioni importanti anche contro l'Az dopo il successo sull'Atalanta: "Cambiando modulo stiamo ancora cercando come adattarci, l'Az è forte, hanno giovani bravi e con un grande futuro. Se non sei sveglio puoi anche prendere tanti gol". In passato il Napoli sprecava tante occasioni da gol pur creandole: "Ora siamo con più giocatori in area, questo era il punto debole dell'anno scorso".


Tags: napoli europa league mertens

Articoli Correlati