Sport E Vai  Sport e Vai
Martedì 20 Aprile 2021
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Marelli fa chiarezza su fuorigioco Morata e gol annullati

22/11/2020 12:48

Marelli fa chiarezza su fuorigioco Morata e gol annullati |  Sport e Vai

Ci sono stati tre episodi da moviola in Juventus-Cagliari di ieri sera. Li ricostruisce l'ex arbitro Luca Marelli che in un video diffuso sui social spiega: £La contestazione nasce sul primo gol della Juve: Morata al momento del tiro di Ronaldo verso la porta è in fuorigioco come si evince dalle immagini, si tratta di circa un metro ma è punibile? Ricostruiamo la situazione: il pallone passa a 30 cm da Morata mente il portiere Cragno è già lanciato in parata. Il regolamento recita chiaramente che va punito il giocatore in fuorigioco che ostruisce un avversario. Al momento del tiro di Ronaldo Cragno vede perfettamente il pallone. E' un episodio che ricorda il gol di Bonucci del 3-2 alla Roma di qualche anno fa che era regolare, perché Szczesny che era alla Roma non era stato ostruito".

Per Marelli nessun errore dell'arbitro

Marelli continua: "Il gol di Cr7 sarebbe stato da annullare se Morata, al momento del tiro, si fosse trovato di fronte alla linea di visuale di Cragno ma non è questo il caso. La rete dell'1-0 della Juve è assolutamente regolare perchè il fuorigioco di Morata è assolutamente ininfluente". Poi sul gol di Bernardeschi aggiunge: "Quando c'è il passaggio di Rabiot Bernardeschi è in fuorigioco di pochi cm, poi c'è stato un gol annullato al Cagliari di Marin anche qui per un fuorigioco di pochi centimetri, il calcio dà e toglie".

 


Tags: ronaldo fuorigioco morata

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE